X Congresso nazionale di Legambiente. 10.0 l’era del cambiamento

Prossimi obiettivi, sfide, progetti dell’associazione. Dall’11 al 13 dicembre a Milano negli spazi dell’Ex Ansaldo

invito_5_giorni

In questi anni, dall’esplosione della crisi economica nel 2008, è continuamente e velocemente cambiato lo scenario globale. E’ un mondo in rapida evoluzione, dove crescono le contraddizioni ma, insieme, emergono nuove e affascinanti prospettive. Green society e bellezza, forza dei territori e innovazione, lavoro ed economia civile, volontariato e partecipazione, legalità e pace: l’ambiente è al centro del cambiamento per restituire fiducia alle persone e alle comunità. Questa la sfida che Legambiente accoglie con entusiasmo al suo X Congresso nazionale: 11, 12 e 13 dicembre 2015 a Milano –  Ex Ansaldo – Via Tortona, 54. Un appuntamento importante, convocato ogni quattro anni, che ridefinisce obiettivi e progetti futuri dell’associazione.

 

Cambiamento in piazza

Sarà un congresso un po’ diverso dagli altri che introduce una novità. Nella tre giorni di tradizionale plenaria si inserisce un percorso organizzato per piazze tematiche. Sette gruppi di discussione in contemporanea che accoglieranno la voglia dei partecipanti di dare il proprio contributo intorno a un singolo argomento. Sette agorà che costituiscono altrettante occasioni di apertura e confronto anche con ospiti esterni – associazioni, imprese, amministratori. Ogni piazza avrà il compito di stilare spunti e suggerimenti che convergeranno nel documento politico finale. Le sette piazze parleranno di Economia civile, Volontariato, Suolo, Reti territoriali, Clima, Mobilità, Legalità. Sette temi che raccontano la necessità e la voglia di cambiamento,  per fare dell’Italia un paese più pulito, più bello, più equo. Insomma, più felice! Le piazze tematiche sono previste sabato 12, dalle 9 alle 13.

 

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: