VIDEO: Lungro (CS), inaugurato il Museo Diocesano dell’Eparchia dei cattolici di rito bizantino

imageÈ stato inaugurato il 1° novembre 2015 alle ore 16.30 il Museo diocesano dell’Eparchia di Lungro (Cosenza), di rito bizantino greco con sede presso il Palazzo vescovile lungrese in C.so Skanderberg.

Durante la cerimonia inaugurale, a dare il saluto iniziale è stato S.E. mons. Donato Oliverio, vescovo dell’eparchia, cui è seguito l’intervento di Margherita Heichberch, soprintendente alle Belle Arti e di Papàs Nicola Miracco Berlingieri Direttore del museo.

L’apertura del museo, voluto da S.E. Mons. Ercole Lupinacci, vescovo emerito dell’Eparchia di Lungro, e completato da S.E. Mons. Donato Oliverio, costituisce un importante strumento per il consolidamento della memoria storica dell’Eparchia lungrese.

Il Museo ospita paramenti sacri, in modo particolare dei vescovi che si sono succeduti nell’eparchia dalla sua istituzione, nel 1919, ma anche alcuni dei paramenti dei vescovi ordinandi precedenti a tale data, suppellettile liturgica, tessuti e argenterie sacre databili dal XVI al XX secolo, provenienti dalla Cattedrale di San Nicola e da altri edifici di culto del territorio diocesano, che documentano la storia dell’Eparchia di Lungro e della comunità albanese di rito bizantino.

Fa bella mostra di sé un pregevolissimo Epitafios, di fattura meridionale databile al primo quarto del XX secolo.

Numerosi i visitatori che hanno potuto ammirare l’esposizione e visitare la curia lungrese.

Antonio Calisi

© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: