[VIDEO] Frascineto (CS), Assemblea della diocesi di Lungro degli Albanesi dell’Italia continentale

Si è celebrato a Frascineto (CS) dal 30 al 31 agosto, l’Assemblea annuale della diocesi di Lungro degli Albanesi dell’Italia continentale, che comprende le comunità italo-albanesi rimaste fedeli al tradizionale rito bizantino-greco, sul tema “La Divina Parola fuoco che riscalda”.

All’incontro hanno partecipato, in qualità di relatori, don Antonio Donghi, con la relazione “Nella Parola proclamata nei Divini Misteri il Cristo parla alla sua Chiesa”, don Enzo Appella sul tema “Rigenerati da un seme incorruttibile” (cfr 1 Pt 1,23) e il prof. Riccardo Burigana “Una fonte sempre viva”. Le Sacre Scritture e il cammino ecumenico nel XXI secolo.

Ogni mattina è stata celebrata la Divina Liturgia nella Chiesa matrice della Parrocchia “Santa Maria Assunta” in Frascineto. Al termine della Divina Liturgia del giorno 31 mons. Oliverio ha letto il decreto in cui Papa Francesco ha dichiarato Venerabile il 23 marzo 2017 la serva di Dio Macrina al secolo Elena Raparelli Fondatrice della Congregazione delle Suore Basiliane Figlie di Santa Macrina.

Al termine dell’assemblea c’è stata una comunicazione di madre Elena Rregjina Lulashi della congregazione delle Suore Basiliane sulle virtù e sulla fama di santità della serva di Dio Macrina.

Nella sua conclusioni il vescovo mons. Donato Oliverio ha indicato le linee pastorali che scaturiranno dall’Assemblea per la Chiesa locale, verso il primo centenario della istituzione della Diocesi, mettendo in evidenza il primato della Parola di Dio nella vita del credente e di ogni attività della Chiesa e come gesto concreto ha donato a ogni famiglia della diocesi una Bibbia da leggere e meditare quotidianamente a casa.

Antonio Calisi

© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: