Una partita per raccogliere fondi in favore di Simone Petaroscia

 

simone petaroscia

Il sindaco Antonio Decaro parteciperà domani, domenica 8 novembre, alle ore 16, presso il centro sportivo Flaminio di Fesca, alla partita di calcio amichevole promossa dagli amici di Simone Petaroscia, il ventenne barese vittima lo scorso 28 agosto di un grave incidente stradale in via Van Westerhout. L’iniziativa è finalizzata a raccogliere fondi per il trasferimento di Simone in una clinica specializzata di Innsbruck.

È in corso, infatti, una sottoscrizione di solidarietà in favore della famiglia Petaroscia che non è in grado di sostenere le spese necessarie per l’intervento chirurgico e per le specifiche cure neurologiche destinate a Simone, ancora ricoverato in rianimazione presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

A scendere in campo con la squadra del Comune di Bari, organizzata dal consigliere Giuseppe Cascella – presidente della commissione Culture, Turismo, Marketing territoriale e Sport – e composta da sindaco, assessori, consiglieri comunali e del 3° Municipio, anche le vecchie glorie della squadra del Bari, le associazioni Tempo libero e Liberamente, gli amici di Simone, Q.S.G – G.S.D Fesca Flaminio e L’altra Strada.

I cittadini sono invitati a partecipare all’evento.

È possibile prendere parte alla raccolta fondi utilizzando il conto corrente: IT 78Z0326804000052277721200 – Causale: Fondo solidarietà cure per Simone. Intestatario: Giuseppe Petaroscia.

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: