Un gazebo a Pane e Pomodoro per difendersi dalla calura estiva

DECARO: “UNA PICCOLA COSA PER TUTTI I CITTADINI CHE VIVONO GLI SPAZI PUBBLICI DELLA CITTÀ”

 

Una piccola cosa di enorme utilità: un gazebo a Pane e Pomodoro per difendersi dal caldo eccessivo di alcune giornate estive. Sono state ultimate questa mattina, infatti, nella spiaggia preferita dai baresi, le operazioni di montaggio di un struttura che consentirà ai bagnanti di trovare riparo dal sole nelle giornate di calura estiva.

Il sindaco Antonio Decaro ha voluto recarsi sul posto per incontrare i cittadini che nelle scorse settimane avevano richiesto l’intervento per ottenere uno spazio ombreggiato dove potersi intrattenere.

“Abbiamo voluto dare una risposta alle esigenze di tanti baresi – ha commentato il sindaco –  in particolare gli anziani, che d’estate trascorrono le loro giornate sulla spiaggia di Pane e Pomodoro. In questi giorni stiamo anche provvedendo a sostituire le panchine presenti nei pressi del bar e lungo il camminamento che conduce al parcheggio. A breve verificheremo anche ulteriori piccoli interventi che rendano più piacevole la permanenza sulla spiaggia più amata dai baresi. Gli stessi gazebo saranno montati in piazza Garibaldi, dove, anche se lontano dal mare, ci sono tanti cittadini che frequentano gli spazi pubblici e ci aiutano a presidiarli”.

Un gazebo in riva al mare è sempre una soluzione utile per tutti coloro che cercano riparo dal sole troppo cocente. Forse, un solo gazebo non sarà sufficiente a soddisfare i bisogni dei tantissimi fedelissimi della spiaggia cittadina. Siamo pronti a scommettere che ci sarà la corsa per occupare… un posto all’ombra.

Questo slideshow richiede JavaScript.

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: