NOTTE FUORI CASA? SCOPERTO PERCHE’ NON SI DORME QUANDO SI CAMBIA LETTO!

image (3)Vi è mai successo di chiedervi per quale strano fenomeno, nonostante la location meravigliosa e hotel da mille e una notte, la notte non si riesca a prendere sonno? La mattina è un trauma svegliarsi e si attribuisce la colpa al materasso o al cuscino.

Lo studio condotto da 2 ricercatori statunitensi ha evidenziato,invece, che non è colpa nè dell’hotel, nè del cuscino,nè del materasso ma del nostro cervello. Lo studio è stato svolto esaminando il comportamento di 35 persone in giovane età che sono andate in vacanza almeno una settimana.

I ricercatori hanno verificato che l’emisfero sinistro del nostro cervello rimane attivo durante il sonno, come dormono gli squali o i delfini. Tutto questo accade perchè l’uomo è un animale, e quando è in un ambiente che non conosce il cervello mette in azione l’istinto.

L’istinto,infatti, rimane attivo anche in vacanza, impedendo al cervello di riposare completamente, e quindi spesso ci svegliamo stanchi e con dolori fisici, soprattutto le prime notti, finchè il nostro cervello non si abitua.

Francesca Morga

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: