Scoperto il tallone d’Achille del Melanoma: si prospetta la cura definitiva!

MelanomaBELGIO – Un team di scienziati, compresi molti italiani, ha scoperto che lo sviluppo dei melanomi maligni dipende da un gene non codificante, chiamato SAMMSON. La sua azione può essere bloccata da molecole antisenso, che negli studi preclinici sono riuscite ad arrestare la crescita tumorale.

Una scoperta questa che potrebbe aprire la strada a nuovi strumenti di diagnosi e a trattamenti innovativi e che, di certo, farà molto parlare di sè. Fino a qualche anno fa, gran parte del DNA era ritenuto inutile perchè non codificante per alcuna informazione, tuttavia, si è scoperto che molti di questi RNA “inutili” svolgono un ruolo importante in molti processi biologici e possono essere implicati in una serie di patologie.

La ricerca, frutto della collaborazione tra l’Istituto Fiammingo di Biotecnologie/Università di Leuven e il dipartimento di Pediatria e Genetica Medica dell’università di Gent, è consistita in uno screening con l’obbiettivo di studiare i numerosi IncRna (long non coding RNA), e che ha consentito di individuare il gene SAMMSON, come IncRNA specifico del melanoma.

“Il nostro studio- spiega Peter Mestdagh- ha dimostrato che questo gene è espresso specificatamente nel melanoma umano e risulta duplicato o amplificato nel 10% dei casi. Non è possibile ritrovarlo nei melanociti normali, nè in altre cellule adulte normale. Questo ha indotto a ritenere che il gene SAMMSON potrebbe giocare un ruolo di primo piano nell’eziologia del melanoma. Inoltre le cellule del melanoma dimostrano una stretta dipendenza dall’espressione di questo gene”. Quindi le molecole antisenso distruggono l’attività dei mitocondri che reclutano questo gene, vitale per il tumore e la sua crescita ne risulta drasticamente compromessa.

Gli stessi ricercatori hanno annunciato di voler presto avviare studi tossicologici, e stanno cercando partnership aziendali per sviluppare nuove terapie basate sulla loro scoperta.

Francesca Morga

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: