Sanremo 2017, ecco i 22 Big in gara al Festival

san2017

Tra talent, ritorni e grandi nomi della musica italiana si alza ufficialmente il sipario sulla 67esima edizione del Festival di Sanremo. I nomi dei 22 Big che parteciperanno li ha annunciati ieri sera Carlo Conti nel corso del programma Sarà Sanremo, diretta di RaiUno dedicata alla selezione di 6 fra 12 giovani destinati a comporre la squadra delle Nuove Proposte (più due selezionati da Area Sanremo).

Dopo il mosaico del 2015 e la macedonia del 2016, questa volta Conti definisce il cast con un’espressione in stile sanremese, “un mazzo di fiori”. C’è Al Bano con Di rose e di spine, Paola Turci con Fatti bella per te,  
Samuel dei Subsonica con Vedrai, Fiorella Mannoia con Che sia benedetta, Fabrizio Moro con Portami via, 
Giusy Ferreri con Fatalmente male, Gigi D’Alessio con La prima stella, Clementino con Ragazzi fuori, Alessio Bernabeu con Nel mezzo di un applauso, 
Chiara Galiazzo con Nessun posto è casa mia, Francesco Gabbani con Occidentali’s Karma, Bianca Atzei con Ora esisti solo tu, Marco Masini con Spostato di un secondo, Raige e Giulia Luzi con Togliamoci la voglia, Ron con L’ottava meraviglia, Ermal Metal con Vietato morire, Michele Zarrillo con Mani nelle mani, Lodovica Comello con Il cielo non mi basta, Elodie con Tutta colpa mia, Nesli e Alice Paba, insieme con Do retta a te, Michele Bravi con Sergio Sylvestre con Con te.

Niente gruppi, pochi rapper e molti ragazzi provenienti dai talent show, anche tra i cantanti che hanno gareggiato per ottenere un posto tra le Nuove Proposte. Una giuria presieduta da Massimo Ranieri e formata da Andrea Delogu, Amadeus, Anna Foglietta e Fabio Canino ha scelto, tra le polemiche (soprattutto per l’eliminazione della band La Rua e il duo The Shalalalas), il destino dei 12 Giovani. Passano in sei: Leonardo Lamacchia, Tommaso Pini, Maldestro, Marianne Mirage, Lele, Francesco Guasti.

Nell’edizione di quest’anno del Festival, spiega Conti, saranno protagonisti i racconti di vita e i rapporti interpersonali in famiglia ma non solo tra uomo e donna. Si parlerà di amore inteso anche come rapporto tra madre e figlio e non solo limitato alla coppia. Fra le novità dell’edizione 2017, 22 Big in gara (due canzoni/artisti in più rispetto ai 20 annunciati), e una serata di Dopofestival in più poiché  tradizionalmente si chiudeva il venerdì, questa volta andrà in onda anche al sabato, dopo la serata finale e la proclamazione del vincitore; alla conduzione tornano Nicola Savino e la Gialappa. Non ci resta che aspettare l’anno prossimo per conoscere la squadra di conduttori al completo.

Ilaria Sinopoli

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: