Salotto teatrale a “Il Margutta”. Spuntano i primi nomi degli artisti ospiti

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

ROMA, 5 MARZO. Sarà “Il Margutta” in via Margutta 118 ad ospitare il prossimo appuntamento con i Salotti Teatrali della MCR Art’s Factory in collaborazione con La Maieutica. E non poteva essere altrimenti. Questa piccola via del centro di Roma diventa, negli anni cinquanta, dopo il film “Vacanze Romane”, una strada esclusiva, residenza di personaggi famosi tra cui il regista Federico Fellini, l’attrice Anna Magnani, il pittore Giorgio de Chirico. Oggi luogo di Gallerie d’Arte e di ristoranti alla moda, celebrata in film e canzoni come “Via Margutta” di Luca Barbarossa presentata al Festival di Sanremo 1986, è anche la via in cui sorge, non a caso, “IL MARGUTTA VEGETARIAN FOOD & ARTE”, una vera e propria culla del Gusto a 360 gradi: è oggi uno degli spazi espositivi più attivi nel campo dell’Arte contemporanea.

Sarà proprio questa la location dell’ appuntamento con i Salotti Teatrali della MCR Art’s Factory il prossimo 5 marzo a partire dalle ore 16.30 alla presenza di personalità ed esponenti del mondo della cultura, del giornalismo e dell’Arte. Un evento prestigioso il cui accesso sarà su invito o tramite autorizzazione e che in questi giorni sta vedendo “svelare” alcuni nomi degli Artisti presenti attraverso video-selfie postati sui social network.

Il primo di questi video è quello dell’Artista contemporanea Arianna Greco, massimo esponente dell’Arte Enoica ovvero l’Arte di dipingere usando il vino al posto dei tradizionali colori, che vanta riconoscimenti internazionali come il 34th European Award for the Tourism ed esibizioni in giro per il mondo, dal Brasile alla Russia ad Hong Kong. Il secondo è quello di Gianni Mauro dei Pandemonium, artista eclettico presente a Sanremo nel 1978 con Rino Gaetano per “Gianna Gianna” e nel 1979 con “Tu fai schifo sempre”. Ad oggi scrittore e attore teatrale con Gigi Proietti che nella sua trasmissione “Cavalli di Battaglia” ha inserito come sigla d’apertura e chiusura brani scritti proprio da Gianni Mauro. Altro videoselfie è quello di Francesca Alotta, vincitrice nel 1992 del Festival di Sanremo nella sezione Novità con “Non amarmi” in coppia con Aleandro Baldi e presente al Festival nel 1993 con “Un anno di noi” e nel 2004 nel Talent Show Music Farm condotto da Amadeus.

Oltre a questi nomi, ospiti e organizzatori dei Salotti Teatrali e quindi presenti il 5 marzo sono Roberto Rossi, batterista impegnato sia all’Estero che in Italia e che ricordiamo presente nel Tour “Prendere e Lasciare” e “La Valigia dell’Attore” con Francesco De Gregori, registrando anche il doppio CD e l’eclettica Natascia Bonacci, jazzista che già agli esordi della carriera faceva parte del quintetto di Romano Mussolini e dal 2008 solista dell’orchestra di Enrico Montesano, la “Non Conforming Jazz Orchestra”. Natascia Bonacci, Actor Coach e Regista presso la MCR Art’s Factory e la compagnia teatrale La Maieutica, ha appena finito di registrare il disco con Enrico Bevilacqua, bassista d’estrazione funk.

 

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: