Riparte il progetto per salvare dall’estinzione il rospo smeraldino

DSCN1302Per tutti coloro che volessero contribuire a salvare gli ultimi Rospi smeraldini dei Laghi di Conversano, partecipando all’ultima edizione del progetto “Salvarospi” del WWF Conversano, le uscite si terranno a partire da lunedì 9 febbraio 2015 orientativamente tutti i lunedì, mercoledì e venerdì e in tutte le serate di pioggia. L’appuntamento è alle 19.00 presso il parcheggio tra Via Adua e Via Gallo (coordinate 40.968663°; 17.117513°) a Conversano.

“In 10 anni di progetto è stata raccolta una notevole mole di dati utile per una valutazione dell’andamento popolazionistico nel tempo – dichiara Simone Todisco, presidente WWF Conversano – I dati raccolti sono impietosi e dimostrano inequivocabilmente come nel corso degli anni si sia verificato un vero e proprio tracollo numerico delle locali popolazioni di rospo smeraldino, tanto che ormai si può parlare di un imminente e concreto rischio di estinzione locale a breve termine. Si è passati dagli oltre 5000 esemplari del 2005 ai circa 200 del 2014. Un dato che conferma la scriteriata gestione della Riserva Naturale Regionale Orientata dei Laghi di Conversano e Gravina di Monsignore, istituita nel 2006 con la Legge Regionale 16/2006”.

Il progetto, oltre alle operazioni di salvataggio diretto e registrazione – tramite metodologie standardizzate – dei dati relativi all’impatto del traffico stradale, prevede anche azioni di sensibilizzazione e divulgazione scientifica, con il coinvolgimento attivo della cittadinanza.

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: