Rieti, profanata Eucaristia. Il Vescovo invita i fedeli a pregare

chiesa_santa_maria_delle_grazie_vazia_2-690x420E’ un atto grave, gravissimo. Violare la sacralità dell’Eucarestia è forse uno degli atti più blasfemi che si possano compiere nei confronti della Chiesa e del popolo di Dio. La diocesi di Rieti ha reso noto che  “ieri, 6 ottobre 2014, presso la chiesa parrocchiale di S. Maria delle Grazie in Vazia, in circostanze ancora da chiarire, è stato perpetrato il furto sacrilego della Santissima Eucaristia ad opera di ignoti, i quali hanno asportato la pisside con le Particole consacrate e la teca con l’Ostia grande custodite nel tabernacolo”. L’episodio ha turbato profondamente gli abitanti del piccolo centro in provincia di Rieti ai quali il Vescovo ha rivolto l’invito alla preghiera “per la riparazione spirituale di questo grave peccato contro la fede”.

Antonio Curci

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: