Puglia: una regione per Vip

Luglio e agosto 2017 sono mesi davvero prolifici, durante i quali star italiane e internazionali popoleranno il famigerato “tacco d’Italia” per matrimoni, festeggiamenti o semplici vacanze tra gli scorci più affascinanti di una regione indimenticabile.

Tra le new entry dell’estate vanno segnalati innanzitutto gli attori Matt Dillon e Hugh Jackman, che si sono immortalati con selfie postati su Instagram dinanzi alla statua di Domenico Modugno a Polignano, località balneare che quest’anno ha ospitato anche la modella Emily Ratajkowsky. Degno di nota è stato inoltre il soggiorno di Vasco Rossi, che proprio nel suo buen retiro di Castellaneta Marina ha preparato il concerto dei record di Modena Park di inizio luglio. Non è passata inosservata al popolo pugliese la star di Katherine Kelly Lang, notissima per aver interpretato Brooke di Beautiful. Con la sua Ferrari ha incendiato le strade di Fasano e i cuori di tanti seguaci. Ha preso tutti in contropiede il portiere del Bayern, Manuel Neuer, il cui matrimonio era atteso a Martina Franca e invece si è celebrato nella splendida Monopoli.

Da quando l’economista Dominick Salvatore – docente presso la Lum di Casamassima e amico del presidente Donald – l’ha ufficialmente annunciato, non si fa che parlare delle vacanze pugliesi della famiglia Trump. Se luglio è stato il mese di Tiffany, che ha navigato con il suo yacht tra le isole del Tirreno, da Capri a Ponza, agosto sarà il mese della trentacinquenne figlia del presidente degli Stati Uniti: Ivanka Trump. Negli ultimi tempi è partita una vera e propria caccia al luogo prescelto dalla donna per trascorrere le vacanze. Presumibilmente si tratterrà in riva all’Adriatico, sulle coste pugliesi di Monopoli. Il sindaco di questa cittadina, Emilio Romani, è carico di orgoglio: la sua città è di nuovo protagonista della cronaca mondana a tre anni di distanza dal settembre 2014, quando Pippa Middleton partecipò, insieme al principe Harry, alle nozze dell’ex fidanzato Charlie Gilkes al castello Carlo V. Tra le motivazioni che avrebbero spronato la first daughter a scegliere nuovamente la Puglia c’è sicuramente il colpo di fulmine di due anni fa: la donna, insieme al marito Jared Kushner e ai figli, si innamorò di alcuni must come Polignano, Borgo Egnazia e Alberobello, tappe di un tour di cui è rimasta traccia sul profilo Instagram e che quest’anno potrebbe arricchirsi di nuove incredibili fotografie. Tuttavia bisogna considerare anche il matrimonio di due facoltosi newyorkesi amici della famiglia Trump, che dovrebbero sposarsi il 31 agosto nella più rinomata spiaggia monopolitana, Lido Santo Stefano. Sia questa che il castello adiacente, sono stati prenotati presumibilmente dai due promessi sposi dal 24 agosto al 2 settembre. Nonostante i gestori delle strutture abbiano smentito la presenza dei Trump, si ritiene che esso sia un tentativo di difenderne la privacy. Nessuno ha dimenticato il 2012, quando nella stessa sede si tenne il concerto privato dei Duran Duran tenuto completamento all’oscuro. Un altro tassello che confermerebbe il matrimonio da favola in Puglia è l’arrivo all’aeroporto di Bari, il 28 agosto, di un Boeing 747 dell’American Airlines con 350 passeggeri a bordo che ripartiranno il primo settembre. Dopo una notte indimenticabile, gli sposi avrebbero chiesto l’autorizzazione a occupare la scogliera per un evento musicale con protagonista una star internazionale. Ipotesi che farebbe sognare addirittura un concerto di Madonna, attesa per Ferragosto ad Ostuni per festeggiare il suo cinquantanovesimo compleanno. In quest’ultima meta è previsto anche il soggiorno di Tom Hanks.

Tra le permanenze di maggior rilievo non si può non citare quella dei coniugi Macron, che sempre nel mese di agosto dovrebbero approdare sulle spiagge salentine. Queste ultime costituiscono le mete turistiche di cantanti come Gianni Morandi e Giorgia e sono già frequentate da anni dal premio Oscar Helen Mirren, che ha acquistato una masseria a Tiggiano e il 5 agosto lancerà un appello ai colleghi di Hollywood per contribuire a salvare gli ulivi salentini dalla Xylella.

Francesca Rotondo

 

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: