Personaggi illustri di Bari: Vito Antonio Terioli

Per conoscere Bari e la sua storia attraverso i personaggi che hanno dato lustro alla città

Una foto del derby barese Liberty-Ideale del 9 dicembre 1923, giocato al Campo San Lorenzo: Terioli è sulla destra, immortalato mentre respinge un tiro dei libertiani (l'Ideale vinse l'incontro per 3-1)
Una foto del derby barese Liberty-Ideale del 9 dicembre 1923, giocato al Campo San Lorenzo: Terioli è sulla destra, immortalato mentre respinge un tiro dei libertiani (l’Ideale vinse l’incontro per 3-1)

Vito Antonio Terioli, detto Tonino (Bari, 13 marzo 1908 – Bari, aprile 1997), è stato un calciatore, cestista, ginnasta, arbitro di pallacanestro e pallavolo, giudice sportivo, direttore tecnico e professore.

Nasce a Bari, in una famiglia di imprenditori locali (il padre e lo zio sono padroni e gestori della ditta di fiammiferi “Fratelli Terioli”). Dall’età di 7-8 anni inizia ad interessarsi allo sport e nel 1920 s’iscrive al centro sportivo Angiulli di Bari, praticandovi Pallacanestro; poco dopo entra a far parte della formazione calcistica dell’Ideale di Bari. Conteso da molte società sportive baresi, dagli inizi degli anni trenta svolge anche il ruolo di arbitro regionale e nazionale per varie discipline e ricopre vari incarichi sportivi (tra cui anche direttore tecnico della Nazionale di pallavolo maschile dell’Italia).

Nel 1939 è professore di educazione fisica all’istituto Gimma di Bari.

Fu portiere titolare dell’Ideale negli anni di maggior prestigio per il club nero-verde, con cui raggiunse due volte il girone semifinale di Prima Divisione (nelle stagioni 1922-23 e 1923-24).

Negli anni duemiladieci, su iniziativa congiunta dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport e del comune di Bari gli viene intitolata una delle salite dello Stadio San Nicola.

Viene ricordato come una persona umile, sobria e onesta ma anche concreta, pignola e molto preparata sul lavoro.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: