Natale di solidarietà alla Casa delle Bambine e dei Bambini

Le feste sono un momento speciale e in tanti, privati e aziende, pensano alle donazioni per portare nel quotidiano lo spirito natalizio di solidarietà e fratellanza

Il Natale è sempre un momento di grande fermento presso La Casa delle Bambine e dei Bambini: sono tante, infatti, le donazioni in arrivo – anche in questo 2021 – per il Centro polifunzionale per l’Infanzia e l’Adolescenza che supporta i più piccoli attraverso servizi educativi, percorsi per la genitorialità e beni di prima necessità in accordo con le politiche dell’assessorato al Welfare del Comune di Bari.

Tra gli spazi della CBB, nel complesso Baridomani (Strada Provinciale 110 Modugno-Carbonara 4/2 e 4/4), trovano posto l’Emporio e la Boutique Solidali, a cui le famiglie più fragili possono accedere grazie a Avviso Pubblico del Comune di Bari e tramite segnalazione dei Servizi Sociali territoriali, in base a criteri definiti. Alimenti per la prima infanzia e giocattoli, libri, cartoleria, abbigliamento, passeggini e lettini, sono tanti i beni disponibili, che vengono donati da privati e da aziende.

Proprio diverse aziende, in occasione del Natale, manifestano un sentimento di solidarietà vero e concreto tramite donazioni che permettono di andare ad alleggerire il numero dei bisogni delle famiglie assistite dal servizio.

«Le donazioni delle aziende sottolineano il valore della solidarietà e la capacità del territorio di fare rete in caso di bisogno da parte di cittadine e cittadini in condizioni di fragilità», spiega Francesca Bottalico, assessore al Welfare, alla Città Inclusiva e Solidale del Comune di Bari. «Come scriviamo nei nostri attestati “Grazie di cuore”, consegnati ai grandi donatori insieme all’omaggio di opere siglate dell’artista Francesco Mangini, questi gesti sono un supporto che dona serenità a tanti genitori in difficoltà e ai loro bambini».

Per il Natale 2021, tra le donazioni più consistenti delle ultime settimane:

  • Gruppo Running Bari donerà alimenti specifici e due passeggini nuovi incontrando le famiglie a cui sono destinati sabato 18 dicembre 2021 alle 9:30 alla presenza dell’assessore Francesca Bottalico;
  • Sfera onlus, già donatrice in passato, donerà 10 passeggini nuovi destinati alle famiglie in carico;
  • l’RSU dipendenti di una multinazionale, che preferisce restare anonima, come ogni anno raccoglierà alimenti e prodotti igienico sanitari per la prima infanzia.

Sono tante le piccole e grandi realtà che hanno sostenuto da subito La Casa delle Bambine e dei Bambini, tra cui Coop, Divella, Biscotti Di Leo, Baciuzzi, INPS, Rotary Club Bari e Rotary Club Bari Castello, La Cartoleria.

La Casa delle Bambine e dei Bambini accetta donazioni anche dai privati cittadini. Attualmente le donazioni si ricevono il martedì e il sabato pomeriggio dalle 15.30 alle 19.30 previo appuntamento telefonico allo 0802040908. Presso Emporio e Boutique è possibile donare:

  • Alimenti per la prima infanzia e per la famiglia
  • Prodotti igienico sanitari
  • Accessori piccoli e grandi per l’infanzia
  • Abiti per la stagione in corso per bambine e bambini fino ai 10 anni
  • Giochi in ottimo stato
  • Letteratura per l’infanzia e per ragazzi e ragazze, albi, libri
© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: