A Monopoli, “Enoch Arden”: Melologo di R. Strauss

ANTEPRIMA RITRATTI 2014

ENOCH ARDEN

Melologo di Richard Strauss nel 150° Anniversario della nascita

 Lunedì 11 agosto ore 21.30

Monopoli/Castello Carlo V, Sala “Talking Lands”

 

Piero Rotolo pianoforte

Andrea Savoia attore

Richard_StraussGenere musicale inconsueto ma di grande fascino, il “melologo” consiste nella precisa combinazione tra un monologo teatrale e una partitura.

Il lavoro di Richard Strauss, basato sul celebre poemetto di Alfred Tennyson, narra la struggente storia di un marinaio, Enoch Arden, che ritorna al suo focolare dopo anni di assenza. Non poche saranno le sorprese che troverà in famiglia, in un susseguirsi di tensioni emotive e intenso lirismo che fa di quest’originale opera di Strauss uno spettacolo coinvolgente e indimenticabile.

Ancora un anniversario importante guida le scelte per la proposta del Festival Ritratti 2014: Richard Strauss e i 150 anni dalla sua nascita sono un appuntamento che non può lasciare indifferenti, considerato il corpo imponente della produzione cameristica del compositore tedesco.  A spegnere le candeline per questa ricorrenza il pianista Piero Rotolo insieme all’attore Andrea Savoia, nel melologo ENOCH ARDEN, programma ospitato all’interno della Mostra sul Festival allestita presto il Castello Carlo V di Monopoli.

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: