L’Associazione Imprese di Puglia racconta la Puglia allo Stato d’Israele

 

Schermata 2016-05-12 alle 16.21.45

Una delegazione di Imprese di Puglia ha incontrato nei giorni scorsi una delegazione del dipartimento economico e scientifico dell’Ambasciata di Israele a Roma.

La delegazione salentina, capeggiata dal presidente dell’associazione Salvatore Calcagnile e dagli imprenditori Sergio Casciaro, Nevio D’Arpa e Ivan Simonetto, ha infatti “raccontato” alla delegazione israeliana il modello associazionistico di IdP, basato su un preciso codice etico, dati utili accessibili a tutti gli iscritti attraverso i principali canali di comunicazione “social”, la condivisione sistematica delle idee innovative e delle innumerevoli opportunità di business, e non solo, in corso.

Ha suscitato però grande interesse anche il racconto delle novità prodotte di recente dalla Puglia in campo turistico, della comunicazione, dell’hi-tech, del medical device e della ricerca; informazioni che hanno incontrato un interesse concreto e immediato della delegazione israeliana, soprattutto nel campo del turismo e dei possibili investimenti nel settore in Puglia e nel Salento.

Nell’ultimo anno, infatti lo scambio commerciale tra Italia e Israele è arrivato a 4,2 miliardi di dollari, mentre oscilla intorno al 5% la percentuale di cittadini israeliani che scelgono il nostro Paese per fare turismo.

Imprese di Puglia – che conta già oltre cento iscritti in pochi mesi di attività, tra aziende medio-grandi e singoli professionisti operanti nei settori del turismo, dei servizi, dell’hi-tech, della formazione e degli impianti – ha garantito alla delegazione israeliana puntuale supporto alle iniziative in questione, che produrranno possibilità occupazionali diffuse e contribuiranno alla valorizzazione a 360 gradi del territorio pugliese. A breve, infatti, l’arrivo di una delegazione israeliana nel Salento.

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: