La fontana di Piazza Moro si accende d’oro per i bambini malati di tumore

In occasione del Settembre d’Oro mondiale dell’oncologia pediatrica a cura di Childhood Cancer International, la Fiagop onlus, in collaborazione con le associazioni federate, promuove la seconda edizione della campagna nazionale di sensibilizzazione “Accendi d’Oro, Accendi la Speranza” al fine di riconoscere apertamente la forza, il coraggio e la resilienza dei bambini e degli adolescenti che hanno contratto tumori e leucemie, difendere i loro diritti e quelli dei caregiver.

Per riaccendere l’attenzione delle istituzioni e del pubblico sulle problematiche del mondo dell’oncoematologia pediatrica, dal 23 al 29 settembre la Fiagop tornerà ad illuminare di luce dorata, monumenti e luoghi d’interesse, scuole e castelli in molti paesi e città, e distribuirà pubblicamente il nastrino dorato, segno distintivo dell’oncoematologia pediatrica.

Il Comune di Bari aderisce all’iniziativa e, in collaborazione con l’Agebeo e Amici di Vincenzo onlus (federata Fiagop), illuminerà di luce dorata la fontana di piazza Moro per tutta la settimana dal 23 al 29 settembre.

All’accensione della fontana, in programma lunedì 23 settembre, alle ore 19, presenzieranno il presidente del Municipio I Lorenzo Leonetti, i dirigenti e i volontari dell’Agebeo.

A tutti i partecipanti verranno distribuiti materiali informativi e tatuaggi temporanei con i nastrini dorati.

Sul sito accendidoro.it la mappa delle iniziative in tutto il Paese. 

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: