Grande successo del Maximilian Tour di Max Gazzé

Grande successo del Maximilian Tour di Max Gazzè a Molfetta domenica 7 agosto. Sulla Banchina San Domenico, circa quattromila persone paganti, provenienti da tutta la Puglia, hanno ballato e cantato insieme all’artista per oltre due ore di Concerto.

Schermata 2016-08-11 alle 10.08.30
Fotografia di Dario Fazio (www.dariofazio.it)

 

“I live mi danno forza perché ho sempre molta voglia di suonare” – ha commentato Max Gazzè nel corso di una intervista, alla vigilia del concerto di Molfetta. E il live di domenica 7 agosto, organizzato da Music One Italia srl di Nicola Molinario, che si preannunciava spettacolare e ricco di novità multimediali, inserito nella rassegna estiva Luci e Suoni a Levante, realizzato dalla Fondazione Valente in collaborazione con il comune di Molfetta, ha rispettato tutte le aspettative. 

Circa quattromila persone paganti, giunte da tutta la Puglia, hanno gremito la Banchina San Domenico e ballato e cantato per tutta la durata del live. Energia pura sprigionata dal palco che ha coinvolto tutti i presenti e finanche le migliaia di persone assiepate nelle strade vicine.

Una serata magica, con la meravigliosa scenografia curata da Camilla Ferrari che ha fatto da sfondo ai video scelti appositamente da Max insieme a Nicola Saponaro, e i contenuti video interattivi, bellissimi, che hanno accompagnato ogni brano.

Due gli album che hanno  fatto da perno alla scaletta: l’ultimo – “Maximilian” – ed il primo, “Contro un’onda del mare”, che quest’anno celebra i vent’anni dalla pubblicazione. Da “Maximilian”, disco ricco di mood e suggestioni musicali diverse tra loro, sono stati estratti due singoli: “La Vita com’è” appena certificato disco di Platino, mentre il video relativo raggiunge numeri da record (superando le 13.000.000 di visualizzazioni su Youtube e i 2 milioni di streaming su Spotify), e “Mille Volte Ancora”, in radio dal 22 gennaio.

Proprio nel gennaio 1996 usciva invece “Contro un’onda del mare”, il disco d’esordio col quale Max si affacciava sulla nuova scena musicale italiana, spiccando già per le tematiche insolite dei testi e l’originalità e la cura della composizione. A questo straordinario album di debutto è dedicato quindi uno speciale tributo all’interno della scaletta del concerto. Non mancheranno, tuttavia, pezzi storici del suo eccezionale repertorio.

Sul palco ad accompagnare Max una straordinaria formazione composta da Giorgio Baldi alle chitarre, Clemente Ferrari ai tasti bianchi e neri, Cristiano Micalizzi alla batteria, e Max ‘Dedo’ De Domenico agli strumenti a fiato.

 

MAX GAZZÈ FA IL GIRO DEL MONDO

DOPO L’EUROPA IN AUTUNNO IL TOUR TOCCHERA’

L’AMERICA, IL GIAPPONE E LA CINA

NEW YORK, MIAMI, LOS ANGELES, CHICAGO, BOSTON,

MONTREAL, TORONTO, TOKIO, SHANGHAI

SONO LE CITTA’ CHE LO OSPITERANNO

 

Il 2016 per Max Gazzè è decisamente un anno d’oro. Dopo aver suonato ovunque in Italia, macinato sold out,Maximilianallarga i confini e annuncia la sua prima tournée mondiale: il risultato di un percorso umano e artistico unico nel suo genere.

Il tour costituisce un importante traguardo raggiunto dopo tanti live in Italia e in Europa e un nuovo progetto della OTRLive, in collaborazione con l’ Hit Week Festival. Partirà dall’Europa il prossimo 5 maggio e –dopo un lungo bis in Italia quest’estate – prenderà il volo verso l’AMERICA, il GIAPPONE e la CINA e toccherà nove tra le città più importanti al mondo: Montreal, Toronto, Chicago, Boston, New York, Miami, Los Angeles, Tokio e Shangai.

E, a proposito di novità, venerdì 29 aprile è arrivato in radio Ti sembra normale”, il terzo singolo estratto da “Maximilian” (Universal Music), album certificato Disco d’Oro (Fimi/GfK Italia). “Ti sembra normale”segue il tormentone de “La vita com’è” (sulla soglia dei 20 milioni di visualizzazioni su Youtube, traccia certificata disco di platino) e l’ultima hit in ordine cronologico, “Mille volta ancora”. 

La formazione che accompagnerà Max oltrefrontiera sarà composta da Giorgio Baldi alle chitarre, Clemente Ferrari alle tastiere, Cristiano Micalizzi alla batteria e Max ‘Dedo’ De Domenico agli strumenti a fiato.

Alla partenza dell’European tour, lo stesso artista ha così commentato sulla sua pagina Facebook:

 

Non utilizzo spesso Facebook, ma oggi, a poche ore dalla partenza del mio primo tour mondiale, voglio condividere con voi la gioia, l’euforia di questo momento.
Partire da Madrid ed arrivare fino a Shangai, passeggiare per Montreal e Toronto, viaggiare lungo le interminabili strade americane per suonare al “whiskey a go go” di Los Angeles, salire su un palco a Tokyo, non soltanto riaccendono la mia indole più girovaga, appagano la curiosità verso ogni ‘altrove’ ma soprattutto mi riportano quella elettricità degli esordi, nell’attesa dell’incontro con un pubblico che non conosco e che non mi conosce. La curiosità è reciproca, le aspettative, le domande… è un sogno che si realizza?

Max

Il TOUR MONDIALE partirà dal Canada: il 7 ottobre 2016 sarà a Montreal (Rialto Theatre), l’8 a Toronto(Mod Club); il 10 raggiungerà Chicago (Martyrs’); il 12 a New York (Highline Ballroom);  il 13 sarà a Boston (Regatta), il 14 a Miami (North Beach Bandshell); il 16 a Los Angeles (Whisky a Go Go). Il 20 sarà la volta di Tokio (Club Phase) e il 22 toccherà Shanghai (Qsw Live House).

 

E’ imminente, invece, la partenza dell’EUROPEAN TOUR. La prima tappa sarà a Madrid (5 Maggio, Teatro Barcelò) e poi Barcellona (7 Maggio, Sala Bikini); Parigi (9 Maggio, La Bellevilloise); Londra (10 Maggio, Heaven); Dublino (11 Maggio, Opium); Bruxelles (13 Maggio, VK); Amsterdam (14 Maggio, Sugar Factory); Lussemburgo (15 Maggio, Rockhal); Koln (16 Maggio, CBE); Amburgo (17 Maggio, Stage Club Hamburg); Berlino (18 Maggio, Frannz Club); Monaco di Baviera (19 Maggio, Freiheiz); Stoccarda (20 Maggio, Cann) e Zurigo (21 Maggio, Plaza Klub Zurich).

 

Il TOUR ESTIVO di Max partirà dal castello di Udine l’8 luglio, con un’anteprima all’Arenile di Napoli il 2. Proseguirà quindi ancora nel mese di luglio a Sogliano al Rubicone, Fc (9, Sogliano Summer Festival);Collegno,TO (13, Flowers Festival); Vigevano (15, Castello Sforzesco); Genova (16, Goa-Boa Festival);Firenze (22, Musart Festival); Villafranca di Verona (Vr) (24 , Castello Scaligero) , Matera (29, Cava del Sole); Cupello, CH (30, Festival Ordine Zero); in agosto toccherà Torre Regina Giovanna, BR (6, Baccatani Wave Festival); Molfetta, BA (7, Banchina del Porto); Porto Recanati, MC (10, Arena Beniamino Gigli); Riola Sardo, OR (12, Parco dei Suoni); Ploaghe, SS (13, Campo Sportivo); Cirella di Diamante, CS (16, Teatro dei Ruderi); Orvieto (20, Umbria Folk Festival); Marina di Castagneto Carducci, LI (22, Bolgheri Festival); Castagnole delle Lanze, AT (23, Festival Contro 2016); Taormina, ME (25, Teatro Antico), Palermo (26, Teatro di Verdura); a settembre il 1° sarà a Modena,  il 3 aLanghirano, PR (piazza Melli) e il 4 a Treviso (Home Festival). A questi si aggiungeranno ancora molti altri concerti.

 

E, al ritorno dal tour mondiale, Max concluderà il “Maximilian tour” con due grandi concerti-evento il 27 ottobre a Roma (Palalottomatica) e il 29 a Milano (Mediolanum Forum).

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: