Golden Globes 2017: tutto pronto per la cerimonia di premiazione

I Golden Globes 2017 ormai sono alle porte. L’8 gennaio verranno assegnati i premi più importanti alle star e ai titoli del piccolo e grande schermo che hanno segnato l’anno appena terminato. Come da tradizione i premi, giunti alla loro 74esima edizione, saranno assegnati nella consueta e sfarzosa cerimonia di premiazione, al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles. Padrone di casa della serata di premiazione sarà il comico e presentatore Jimmy Fallon.

Il superfavorito di questa edizione è La La Land di Damien Chazelle, candidato in ben sette categorie. Il musical con Ryan Gosling ed Emma Stone, in sala dal 26 gennaio, aveva aperto il Festival di Venezia e ricevuto critiche positive. I Globe sono da sempre considerati l’anticamera degli Oscar e una vittoria di La La Land come miglior film potrebbe spianargli la strada verso gli Academy. A contendergli il titolo altri quattro titoli: la commedia femminile 20th Century Women, il supereroe Deadpool interpretato da Ryan Reynolds, il biopic Florence (attualmente in sala) con protagonista Meryl Streep e l’irlandese Sing Street, che segue le avventure di una band di ragazzi negli Anni Ottanta.

A sfidarsi nella sezione dedicata alla regia una cinquina tutta al maschile: Damien Chazelle per La La Land, Tom Ford per Animali Notturni, Mel Gibson con Hacksaw Ridge, Barry Jenkins con Moonlight e Kenneth Lonergan con Manchester by the Sea.

La corsa tutta al femminile vede sfidarsi nei ruoli comici ci sono Annette Beningper (20th Century Women), Lily Collins (L’eccezione alla regola), Hailee Steinfeld (The Edge of Seventeen), Emma Stone (La La Land), Meryl Streep (Florence) e Amy Adams (Arrival). Per la migliore interpretazione drammatica candidate invece Jessica Chastain (Miss Sloane), Isabelle Huppert (Elle), Ruth Negga (Living) e Natalie Portman (Jackie).
Invece in lizza per la miglior interpretazione maschile ci sono Casey Affleck (Manchester by the Sea), Joel Edgerton per Loving, Andrew Garfield Hacksaw Ridge, Viggo Mortensen per Captain Fantastic e Denzel Washington con Barriere. Per la sezione commedia/musical sfida aperta invece tra Ryan Gosling La La Land, Colin Farrell con il surreale The Lobster, Hugh Grant per la prova nel film Florence, Jonah Hill Trafficanti e Ryan Reynolds per il ruolo in Deadpool.

Per l’animazione doppia nomination per Disney, che si presenta con Oceania e Zootropolis. A sfidarli ci sono il canterino Sing e due outsider: il delicato La mia vita da Zucchina e l’avventuroso Kubo e la spada magica. Tra le serie in lizza per la miglior serie drammatica ci sono Il Trono di spade, Westworld e This is Us  mentre tra quelle per la miglior commedia si trovano Mozart in the Jungle, Transarent , Veep e Atlanta. A contendersi, invece, il premio di miglior miniserie ci saranno tra gli altri The Night Of, The Night Manager  e American Crime Story: il Caso si O. J. Simpson.

Durante la serata sarà presente anche Meryl Streep, vincitrice di ben otto Golden Globe, che oltre a concorrere peer la sua Florence Foster Jenkins riceverà il prestigioso premio Cecil B. DeMille 2017, assegnato a quei talenti che hanno lasciato la loro impronta nel mondo dello spettacolo.

Anche quest’anno i Gloden Globes Awards saranno trasmessi in diretta da Sky Atlantic nella notte tra l’8 e il 9 gennaio a partire dall’1 di notte con il Red Carpet e dalle 2 in poi con l’assegnazione delle statuette. Lunedì 9 gennaio alle 19.40 andrà poi in onda il meglio della serata.

Ilaria Sinopoli

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: