Dedicata a Marcello Mastroianni l’edizione 2017 del Los Angeles Italia Film Fest

A vent’anni esatti dalla sua scomparsa sarà dedicata a Marcello Mastroianni, il divo italiano più amato nel mondo, la dodicesima edizione di Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art Fest, dal 19 al 25 febbraio al teatro Cinese di Hollywood, evento che nella settimana precedente alla assegnazione degli Oscar accende i riflettori sul cinema italiano con omaggi, incontri, rassegne e anteprime.

“Simbolo della dolce vita, del cinema di Fellini, volto dei capolavori di Visconti, De Sica, Monicelli, Risi, Petri, Antonioni, Ferreri, Tornatore – sottolinea Marina Cicogna, portavoce l’Istituto Capri nel mondo che organizza l’evento – già nel 1962 Mastroianni fu celebrato dal Time come l’attore straniero più amato negli Usa. Per gli americani ancora oggi Marcello è l’Italia, il fascino senza tempo, l’eleganza. Trascorsi ormai venti anni senza di lui vogliamo celebrarlo a Los Angeles con una retrospettiva che possa far conoscere questo grande attore alle generazioni più giovani di americani e agli studenti di cinema”, conclude Cicogna.

Mastroianni si spense il 19 dicembre del 1996 a Parigi dopo una lunga malattia. Il suo ultimo film Viaggio all’inizio del mondo di Manoel de Oliveira uscì postumo venti anni fa, nel 1997, così come il bellissimo testamento artistico Mi ricordo, si mi ricordo firmato dalla sua compagna Annamaria Tatò e girato proprio durante le riprese del film del maestro portoghese.

La popolarità di Mastroianni negli Usa è legata anche al suo sodalizio con Fellini, entrato di diritto nella storia del cinema e le memorabili interpretazioni ne La dolce vita (Oscar per i costumi), , fino a La città delle donne e Ginger e Fred. Per tre film Mastroianni ebbe la nomination all’Oscar come miglior attore protagonista: Divorzio all’Italiana di Germi, (per il quale vinse il Golden Globe), Una Giornata particolare di Scola e Oci Ciornie di Nikita Mikhalov. Tra gli oltre 160 film della sua straordinaria carriera, vincitore della statuetta come miglior film straniero fu Ieri, Oggi e Domani di De Sica dove è accanto alla sua partner storica Sophia Loren.

Marcello Mastroianni è stato l’interprete italiano più conosciuto e apprezzato all’estero negli anni sessanta e settanta, soprattutto per i ruoli da protagonista nei film di Federico Fellini e per le pellicole recitate in coppia con Sophia Loren. Capace di destreggiarsi perfettamente sia nei ruoli drammatici che in quelli comici, Marcello Mastroianni è entrato di diritto nell’Olimpo degli attori italiani affiancando mostri della commedia all’italiana come Alberto Sordi, Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman e Nino Manfredi.

Ilaria Sinopoli

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: