Con “Building Apulia” gli studenti baresi hanno scoperto il piacere della lettura

building-apuliaOggi, 18 dicembre, presso la Sala del Consiglio Regionale, si è svolta la cerimonia conclusiva della XII edizione della rassegna di “Building Apulia”, un’esperienza promossa dal Servizio Biblioteca e Comunicazione del Consiglio Regionale della Puglia.

La mattinata si è aperta con i saluti del Dirigente del Servizio Biblioteca e comunicazione istituzionale del C.R. della Puglia, la dott.ssa Daniela Daloiso, che ha portato alla platea anche i saluti del Presidente del Consiglio Regionale, Mario Loizzo, impossibilitato a partecipare all’evento per motivi istituzionali.

La cerimonia si è aperta con la premiazione delle migliori recensioni redatte dagli studenti delle quattro scuole che hanno partecipato al progetto: l’Istituto superiore “R. Canudo” – Liceo scientifico di Gioia del Colle, il Liceo classico statale “Socrate” di Bari, L’I.S.S. “M. Panetti” di Bari e l’I.T.C.G.T. “Salvemini” di Molfetta. La presenza degli studenti all’iniziativa è stata costante e sempre molto partecipata. Le recensioni sono state lette e votate da una giuria composta da un gruppo di lettori esperto, che non ha faticato a designare i vincitori, vista la qualità delle recensioni pervenute dalle varie scuole partecipanti.

Alla cerimonia sono intervenuti Gabriella Genisi e Renato Nicassio, autori di due racconti contenuti nella raccolta “Inchiostro di Puglia”, trentacinque racconti, che ripercorrono le strade della Puglia e quelle dei vari generi letterari con la leggerezza di una lettura veloce e piacevole. Il volume, edito da Caracò, propone trentacinque prospettive differenti della nostra Puglia. Trentacinque sono infatti gli autori, tra i più noti del panorama pugliese, che hanno firmato la raccolta.

Nell’ambito della cerimonia conclusiva del progetto “Building Apulia” è stato anche consegnato il Premio “Building Apulia per gli scrittori emergenti”. Due giovani autori saranno aiutati dalla Regione Puglia con un contributo per la casa editrice che pubblicherà la loro opera entro la fine del 2016. L’incontro è stato moderato magistralmente, come sempre nel corso di tutto il progetto, dal direttore di Puglia Libre, Stefano Savella.

Maria Raspatelli

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: