“Charme in Rosa”, il festival dei vini rosati e degli oli extravergine di Puglia

VENERDì 3 LUGLIO, TORRE DEL PARCO (LECCE)

 

 

charmecharme

Torna anche quest’anno “Charme in Rosa”, kermesse organizzata dall’Associazione Italiana Sommelier (delegazione di Lecce, guidata da Amedeo Pasquino) per valorizzare i vini rosati e gli oli extravergine di Puglia.

Appuntamento venerdì 3 luglio alle 20.30, nella Dimora storica di Torre del Parco, con una degustazione aperta al pubblico durante la quale appassionati e turisti potranno testare le caratteristiche dei vini rosati di oltre 100 cantine e degli extravergine di 50 aziende olearie pugliesi.

Il costo di partecipazione all’evento è di 12 € a persona, e comprende la possibilità di degustare a piacimento tutti i vini rosati e gli oli extravergine presenti nella manifestazione, abbinati a prodotti da forno, salumi, formaggi e spiedini di carne.

Si comincerà però a parlare di vino già a partire dalle 19.30, sempre a Torre del Parco, con la presentazione dell’ultimo libro di Giuseppe Baldassarre, responsabile nazionale AIS dell’osservatorio Vino e Salute: “Negroamaro di Puglia – Il gusto nascosto”.

L’occasione sarà propizia per celebrare anche i primi 50 anni di storia dell’Associazione Italiana Sommelier, di cui quest’anno ricorre appunto l’anniversario della fondazione. Modererà Michele Peragine, presidente dell’Associazione Giornalisti Gastronomici Pugliesi; interventi di Vito Sante Cecere, presidente Ais Puglia, Amedeo Pasquino, vicepresidente regionale e delegato AIS Lecce, Giuseppe Baldassarre, docente e membro della Commissione Nazionale alla Formazione AIS, Paolo Perrone, sommelier e sindaco di Lecce, Dario Stefàno, sommelier e senatore della Repubblica

A seguire un concorso tra stilisti, con sfilata di abiti di alta moda dedicata ai vini rosati: “Passaporto di Bacco in Rosè“, realizzata dagli Istituti di moda di Lecce, Brindisi, Taranto e Matera. A premiare i vincitori due stilisti di fama internazionale come Regina Schecker e Stefano Cavalleri, che avranno il compito di scegliere l’abito più originale, destinatario del premio speciale della giuria della 1° edizione del concorso. Alla manifestazione saranno presenti anche Nicoletta Calabrese, presidente dell’associazione culturale “Diotima” e ideatrice e coordinatrice del concorso, e Giuseppa Antonaci, presidente dell’ ARTIS, Primo Polo Tecnico Professioonale Regionale sui Turismi, che con le dirigenti scolastiche delle quattro scuole coinvolte ha coordinato la presentazione delle creazioni delle giovani stiliste.

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: