Bartolomeo, il dono delle reliquie di Pietro è un gesto profetico

In una intervista il Patriarca commenta il dono di Papa Francesco

CITTÀ DEL VATICANO , 14 settembre, 2019 (ACI Stampa) – “Apprezziamo con tutta sincerità questo dono, che è la manifestazione di una spontaneità, un segno del vero amore fraterno che oggi unisce cattolici e ortodossi”.

Così il Patriarca Ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo ha commentato il dono di alcuni frammenti di quelle che si suppone siano le reliquie di San Pietro da parte di Papa Francesco.

In una intervista pubblicata da vaticannews.it il Patriarca sottolinea: “Questo dono del nostro fratello Papa Francesco è una nuova pietra miliare sulla via del riavvicinamento, un passo cruciale nel dialogo della carità avviato più di cinquant’anni fa dai nostri predecessori”.

Il paragone è con il dono di una icona donata da Paolo VI ad Atenagora:  “è un gesto potente che dimostra l’impegno della Chiesa di Roma al servizio dell’unità dei cristiani” dice Bartolomeo.

Un dialogo che si muove su tre direttrici: carità, verità e profezia come è questo dono di reliquie per il Patriarca.

Nella intervista anche un riferimento al prossimo sinodo sull’ Amazzonia e sul tema della protezione del Creato: “i cristiani – dice Bartolomeo- devono impegnarsi nello sviluppo di un’ecologia spirituale basata sul tema della conversione. Spesso sentiamo la questione della conversione quando parliamo, ad esempio, del sacramento della confessione. È la stessa cosa qui. Se la distruzione dell’ambiente è un peccato, non possiamo proteggerlo senza convertirci”.

Papa Francesco aveva donato a sorpresa il reliquiario custodito nella cappella dell’ Appartamento Pontificio alla delegazione che il 29 giugno scorso era arrivata da Costantinopoli. Solo ieri è stata pubblicata una lettera del Papa al Patriarca che spiega il dono, oggi poi la risposta del Patriarca.

La gestione della reliquie è regolata da una recente istruzione pontificia.

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: