Bari, il santuario di Santa Fara sarà promosso a Basilica pontificia minore

faraIl santuario di Santa Fara, uno dei maggiori centri della spiritualità barese amministrato dai Francescani cappuccini, nel corso della liturgia eucaristica delle ore 11 di domenica 7 dicembre, sarà eletta a titolo e dignità di Basilica Pontificia Minore dall’arcivescovo di Bari-Bitonto, monsignor Francesco Cacucci.

Qualche tempo fa, lo scorso 21 gennaio 2013, il padre provinciale dei cappuccini, fra Pier Giorgio Taneburgo e il parroco di Santa Fara, fra Pietro Gallone, esibivano una richiesta all’Arcivescovo Cacucci dopo aver ottenuto l’approvazione dalla Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti che ha vagliato una relazione e una documentazione storica del Santuario.

Nella neo Basilica, dove all’ingresso principale saranno sistemati gli stemmi papale e arcivescovile, è venerata una preziosa reliquia di Santa Fara che verrà maggiormente valorizzata dall’intera arcidiocesi.

Tutta la comunità francescana e i gruppi che promuovono le attività della Basilica come l’Ordine Francescano Secolare, la Gioventù Francescana e gli Araldini, il Gruppo donatori di sangue Fratres, la Caritas e la Schola Cantorum dovranno rispondere a un più grande impegno pastorale nell’accoglienza dei fedeli poiché il luogo diventerà sempre più un punto di riferimento per i credenti desiderosi di approfondire i contenuti della fede.

Antonio Calisi

© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: