Bari, le bacche della longevità per un commercio equo e solidale

bottegaFino alla fine di gennaio, le vetrine della Bottega UnSoloMondo (Bari – Via Pavoncelli, 124) e del  Box 41 – Mercato Coperto S.Scolastica (Bari – Viale Giovanni XXIII) offriranno, nel vasto assortimento di prodotti del commercio equo e solidale, le miracolose bacche di Goji, provenienti dal Ningxia e ricchissime di antiossidanti, vitamine e sali minerali.

Accanto a questo toccasana che conserva giovane ed elastica la pelle, si possono acquistare anche lo zucchero di canna Mascobado, il cacao Conacado, la bevanda frizzante Guaranito, il caffè di qualità arabica in cialde 100% riciclabili e ancora tanti prodotti di artigianato da tutto il mondo, bomboniere, prodotti di cosmesi naturale e biologica.

Tale commercio equo e solidale in Puglia è sostenuto e agevolato dalla legge regionale n. 32 del 1 agosto 2014, nel pieno rispetto delle fonti legislative comunitarie, statali e regionali riguardanti la tutela della concorrenza. Tuttavia, già con la delibera n.345 del 22 aprile 2009 il Comune di Bari riconosceva e riconosce il commercio equo e solidale come ottimo mezzo per informare e sensibilizzare i cittadini al problema degli squilibri economici e ambientali e soprattutto per permettere loro di agire concretamente. Ed in proposito, è dal 1994 che UnSoloMondo offre grandi opportunità a tutti i pugliesi: diventare consumatori attivi e critici nella scelta dei prodotti, partecipare attivamente alla vita della cooperativa da volontari, donare il 5×1000 alla stessa.

L’Associazione UnSoloMondo nasce da un gruppo di giovani, aiutati da missionari Comboniani, che inizialmente acquistavano, per uso personale, i prodotti dagli importatori del Commercio Equo e Solidale (CTM di Bolzano, RAM di Genova, Commercio Alternativo di Ferrara) e che poi hanno fondato la suddetta associazione per promuovere una economia giusta e solidale e per favorire i produttori e i lavoratori, minando la speculazione delle multinazionali. Inoltre L’Associazione UnSoloMondo, diventata cooperativa sociale nel 2004, ha anche sviluppato una rete di solidarietà fra tutte le realtà di volontariato in Puglia ed oltre, ha preparato e partecipato attivamente a convegni tematici sul consumo critico, sui rapporti ineguali Nord-Sud, sulle proposte per uno sviluppo sostenibile, sullo sfruttamento del lavoro nel mondo e ha partecipato al progetto di costituzione della Banca Etica. L’impegno dei volontari, soci del consorzio Altromercato e legati all’AGICES (Assemblea Generale Italiana del Commercio Equo e Solidale), è stato attuato e si attua, dunque, concretamente a livello sia locale che nazionale, sicché è stata sottoscritta e promossa dalla stessa la “Carta italiana dei criteri del Commercio Equo e Solidale”.

Per ulteriori informazioni si consiglia la consultazione del sito http://www.unsolomondo.org

Contatti:  Tel. botteghe 080.564.07.41 / 388.438.4468

Giulia Cataneo

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: