Appello di Papa Francesco per l’Ucraina: basta alla guerra fra fratelli cristiani

ucrainaPapa Franceco all’udienza generale di oggi ha lanciato un appello di pace per l’Ucraina dove persistono episodi di inaudita violenza. Oggi un colpo di mortaio ha centrato in pieno un ospedale nella città di Donetsk, roccaforte dei separatisti filo-russi. Almeno 3 i morti.

“Purtroppo – ha detto il Papa – la situazione sta peggiorando e si aggrava la contrapposizione tra le parti: Preghiamo anzitutto per le vittime, tra cui moltissimi civili, e per le loro famiglie, e chiediamo al Signore che cessi al più presto questa orribile violenza fratricida. Rinnovo l’accorato appello affinché si faccia ogni sforzo – anche a livello internazionale – per la ripresa del dialogo, unica via possibile per riportare la pace e la concordia in quella martoriata terra”.

Ferma la condanna del Pontefice per una scandalosa guerra fra cristiani: “Fratelli e sorelle, quando io sento le parole ‘vittoria’ o ‘sconfitta’ sento un grande dolore, una grande tristezza nel cuore. Non sono parole giuste; l’unica parola giusta è ‘pace’. Questa è l’unica parola giusta. Io penso a voi, fratelli e sorelle ucraini … Pensate, questa è una guerra fra cristiani! Voi tutti avete lo stesso battesimo! State lottando fra cristiani. Pensate a questo scandalo. E preghiamo tutti, perché la preghiera è la nostra protesta davanti a Dio in tempo di guerra”.

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: