2 e 3 aprile, “Il Mercato nel Campo” a Siena

b_Articoli_920_75Sabato 2 e domenica 3 aprile in Piazza del Campo a Siena si svolgerà “Il Mercato nel Campo”, un’iniziativa del Comune di Siena, in collaborazione con Confesercenti, Confcommercio, Cia, Coldiretti, Unione Agricoltori provinciale, Cna, Confartigianato e la Banca Monte dei Paschi di Siena.
Si rivive il mercato com’era nel Trecento con oltre 150 banchi che esporranno prodotti dell’enogastronomia italiana e delle Terre di Siena. Inoltre quest’anno il Mercato Grande è dedicato al Giubileo della Misericordia.
Nei 150 banchi sarà possibile gustare pasta, dolci e salumi provenienti dal territorio senese, oltre alle tradizioni di varie regioni d’Italia come l’aceto e i tortellini di Modena, lo speck del Trentino, le acciughe della Valmaira, ii formaggi della Lombardia. Saranno possibili anche delle degustazioni di vino con “VinArte”, il “salotto del gusto” dedicato alle eccellenze vinicole delle Terre di Siena e dall’Italia.
Per i più piccoli si svolgerà il laboratorio sensoriale “Annuso e Assaggio” organizzato dalla Piccola Fattoria Forte di Castiglione d’Orcia. I bambini impareranno a riconoscere le piante aromatiche e la frutta saporita. Si prevede anche il laboratorio “Cucino Io. Oggi faccio i Pici”, in cui i piccoli prepareranno la pasta fatta a mano, in compagnia dei cantastorie Felice e Celina.
Per gli amanti del pane, il famoso Panificio Corsini organizzerà un laboratorio dedicato al pane, e nell’occasione verrà presentata la “Pagnotta del Pellegrino”, creata per i pellegrini, che ancora oggi fanno tappa a Siena nel cammino verso Roma.
Per il Giubileo la città di Siena ospiterà anche il primo appuntamento con “Il cammino della misericordia”: percorso guidato alla scoperta del Complesso museale Santa Maria della Scala e dell’Opera della Metropolitana.
La prima giornata del Mercato nel Campo si chiuderà con i festeggiamenti dedicati al Capodanno Toscano. Si apriranno le porte del Museo Civico in Piazza del Campo per ospitare lo speciale spettacolo musicale sulle note dell’organo rinascimentale conservato nella Sala del Mappamondo, che si concluderà con una degustazione ospitata nel Cortile del Podestà.
In piazza del Campo si prevede per la serata la performance della Compagnia di Francesco Burroni che metterà in scena sonetti medievali dedicati al Giubileo e successivamente si esibiranno i giovani talenti della Fondazione Siena Jazz.
Per gli amanti della letteratura il portale toscanaibri.it organizzerà il“Mercato delle Idee”, in memoria dell’antica fiera che si svolgeva a Siena ai tempi dell’antica Repubblica. Si prevedono nove incontri con autori nazionali e locali come Fabio Stassi, Diego de Silva, Fabio Gabbrielli e la Mostra Mercato dei libri allestita nel Cortile del Podestà, con i volumi degli editori senesi e toscani.
Gli eventi proseguiranno domenica 3 aprile e coinvolgeranno turisti e cittadini all’insegna della riscoperta dei gusti tradizionali, della musica, letteratura ed arte, il tutto inserito in un contesto particolare, quello del Giubileo della Misericordia.

Martina Ragone

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: