“Work for you”, a Bari il progetto orientamento al lavoro dei migranti

work for youParte oggi da Bari “Work for you”, il progetto di orientamento al lavoro e all’occupazione rivolto ai migranti presenti sul territorio pugliese, finanziato con il Fondo Europeo per l’Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi (FEI). Si tratta del primo Info-day pugliese durante il quale le attività programmate vengono illustrate a bordo di un camper attraverso la distribuzione di materiale informativo e colloqui informali. L’iniziativa rientra tra gli interventi previsti dal protocollo siglato dall’assessorato al Welfare e dal dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione dell’Università Aldo Moro, che promuove la costituzione di una rete tra i diversi partner di progetto, le strutture di accoglienza, le associazioni che si occupano di migranti e gli utenti del progetto.

“Work for you” si pone l’obiettivo di incontrare le associazioni che operano nel campo dell’immigrazione al fine di aiutare i destinatari del progetto (cittadini dotati di permesso di soggiorno o richiedenti permesso/rinnovo e minori non accompagnati) ad integrarsi nel contesto sociale, predisponendo percorsi individualizzati. Al termine del percorso, il migrante potrà ottenere una certificazione finale delle competenze formali e informali acquisite nei Paesi di origine e in quelli di destinazione, utile a stilare un bilancio di competenze per la ricerca di occupazione o per l’orientamento alla creazione di impresa.

Il camper di “Work for you” questa mattina ha sostato davanti al Centro per l’Impiego per poi spostarsi nei pressi della Prefettura e nel piazzale antistante la stazione centrale, mentre nel tardo pomeriggio farà tappa al centro diurno Area 51, in corso Italia 81, e presso il centro “Andromeda”, in corso Alcide De Gasperi 320/A.

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: