UTS – Clean Urban Transport Systems, a Triggiano (BA)

ijiMercoledì 4 Novembre, presso la Sala consiliare del comune di Triggiano (BA), in Piazza Vittorio Veneto, si è tenuta la conferenza stampa per presentare il nuovo progetto di servizio di trasporto urbano ecosostenibile di Triggiano, “Clean Urban Transport Systems” (CUTS), approvato nell’ambito del programma europeo di cooperazione territoriale Italia-Grecia 2007-2013, in collaborazione con la città greca di Corfù.
Il Progetto ha lo scopo di incentivare la mobilità urbana ecosostenibile, con la promozione di tecnologie innovative e un cambiamento significativo nello stile di vita dei cittadini, che limiteranno l’utilizzo della propria auto a favore dei mezzi pubblici o della bicicletta.
Gli obiettivi di questo progetto consistono nel miglioramento del tempo e dei costi di trasporto e riduzione al minimo del rischio di inquinamento causato dai sistemi di trasporto. In questo modo con l’utilizzo dei mezzi di trasporto si avrà l’opportunità di incentivare la conoscenza tra i residenti sui veicoli puliti.
Il Comune di Triggiano si munirà di 2 mini-bus a trazione elettrica alimentati con batterie ad alta capacità. Si svilupperanno su 3 percorsi: Linea A, Linea B e Linea Circolare.
I percorsi A e B coinvolgeranno i due punti principali del centro urbano negli orari di punta dalle 7 alle 9 e dalle 12 alle 14 circa.
Il servizio della linea circolare invece sarà svolto da un bus nelle ore centrali della mattina, dalle 9 alle 12, e del pomeriggio, dalle 17 alle 20.
Per la presentazione del progetto sono intervenuti Vincenzo De Nicolò, sindaco del Comune di Triggiano, Vito Procaccio, consigliere e moderatore e Mauro Battista, assessore ai trasporti.
Il progetto rappresenta una sperimentazione ambiziosa e importante a livello regionale ed è l’esempio di un cambiamento volto a risolvere in maniera concreta i problemi ambientali e sociali.

Martina Ragone

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: