Un nuovo reality show: la guerra fra i poveri

Sono in corso i provini per reclutare i concorrenti per un nuovo reality che vedrà contrapporsi fra loro disoccupati e lavoratori con stipendi da fame. Vince chi sgobba di più.

BBC2La BBC sta per lanciare un nuovo reality show che vedrà concorrere per il premio finale 25 lavoratori a basso salario e disoccupati. In palio c’è un anno di stipendio minimo legale del valore di 15mila sterline. Lo show si chiamerà Britain’s Hardest Grafter che tradotto in italiano suona più o meno come “I più sgobboni della Gran Bretagna”. A vincere sarà il lavoratore che più di tutti avrà dimostrato di essere indefesso, superando prove fisiche e di abilità.

Immediate le critiche e le polemiche. A gran voce si richiede la sospensione del programma addirittura attraverso una petizione aperta sul sito change.org.

Gli organizzatori sono stati accusati di “pornografia della povertà”. Essi sarebbero colpevoli di solleticare gli istinti più bassi dei capitalisti.

La BBC, dal canto suo, si difende dalle accuse, definendo il nuovo reality come “un esperimento sociale” e incitando i potenziali concorrenti a dimostrare tutto il loro valore. Il progetto va avanti con riprese sia in esterna sia in studio in cui è stata ricostruita un’industria manifatturiera.

Siamo certi, purtroppo, che questo orribile spettacolo prima o poi arriverà anche in Italia. Speriamo di no!

Antonio Curci

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: