TOSCANA, IL VACCINO DAY PER COMBATTERE LA MENINGITE

VacciniIl flagello della meningite si abbatte ancora in Toscana: l’ultimo caso, il quarantesimo, è di un uomo di 58 anni di Empoli.

Per contrastare la diffusione del meningococco di tipo C, che dilaga nella regione sfruttando il contagio per via respiratoria, è partita un’importante campagna di prevenzione, che proseguirà fino al mese di giugno 2016, offrendo vaccinazioni gratuite alla fascia 11- 45 anni.  Per prenotarsi è necessario rivolgersi agli sportelli Cup o al numero 848/800920.

Il primo “Vaccino day”, organizzato dall’azienda sanitaria Toscana Nord-Ovest, si terrà sabato 23 aprile.

La Asl si raccomanda la massima adesione, ricordando che “la vaccinazione rappresenta la misura più efficace per ridurre il rischio di diffusione dell’infezione da meningococco C poiché assicura una protezione diretta, nei confronti del vaccinato, ma anche indiretta, nei confronti della popolazione generale, in quanto riduce la circolazione del batterio anche negli eventuali portatori”.

Giulia Cataneo

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: