Spaghetti Jazz, Francesca Leone in “Singing Chet”

10446467_10203401905361461_3578756290580623527_nDomani alle ore 21.00 presso il Foyer del Teatro Nuovo Palazzo, in Corso Sonnino 142/D, ultimo appuntamento di SPAGHETTI JAZZ, rassegna tra musica e convivialità, all’insegna del Jazz.

Sul palco Francesca Leone, dall’originale vocalità del grande trombettista Chet Baker, accompagnata da Guido Di Leone alla chitarra e Bruno Montrone all’organo.

Il teatro sceglie il Jazz e lo fa grazie alla collaborazione con Christian Calabrese del gruppo IdeAzione di Bari che ha scelto il Nuovo Palazzo come nuova casa per la fortunata rassegna che SPAGHETTI JAZZ che dal 2003 si replica in diverse strutture dalla città e ora finalmente e stabilmente al Nuovo Palazzo.

Il Nuovo Palazzo si ripresenta e apre così alla città non solo come teatro, che dalla prossima stagione offrirà programmazione di musica, danza e recital ma anche come contenitore culturale a tutto tondo in grado di ospitare eventi ed attività in tutti i suoi spazi.

Il foyer per la durata della rassegna ospiterà inoltre la mostra fotografica BARI 100 X 100 curata dal Fotografo Roberto Sibilano e da Rocky Malatesta.
Artisti: Amedeo Persi, Caterina Chimienti, Davide Bellaggi, Giovanni De Serio, Ivan Zhuk, Yvonne Cernò, Pavel Llin, Piero Fanizzi, Roberto Sibilano, Ros Brown,Rosaria Pastoressa, Tiziana Pielert, Valentina delle Foglie.

Nella serata ci saranno le performance estemporanee di danza moderna ispirata delle sonorità jazz a cura delle danzatici della BREATHING ART COMPANY diretta da Simona DE Tullio.

Ingresso gratuito, e accoglienza cordiale e familiare completano la ricetta speciale di SPAGHETTI JAZZ.
Organizzazione l’Albero dei Sogni – Gruppo Ideazione

INFOLINE 349.5620237

Antonio Calisi

© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: