Si ride con Carmela Vincenti in “Una serata veramente orribile”

carmelavincentiSi apre nel segno della comicità il cartellone degli eventi estivi della Polisportiva Giannoccaro, che Giovedì 17 Luglio porta alle 21.00 presso il Circolo Tennis di Via Marina del Mondo l’attrice e autrice barese Carmela Vincenti in “Una serata veramente orribile”.  Un esilarante monologo di meridionale follia scritto e interpretato dalla Vincenti. “Orribile, nel senso buono del termine, cioè forte assai”, ci tiene a precisare Carmen, la signora pugliese per eccellenza. “E’ una parvenue?” chiede qualcuno. “No, è di Bari!”, risponde Franco Batacchio, sponsor ufficiale di tutta la vita di Carmen.  La raffinata esistenza di “nostra signora del crudo” : le sue rutilanti feste anni ’60, il suo primo amore, le amicizie, il suo matrimonio, i figli, la casa, Tonia, il suo corso di Yoga, il suo indimenticabile viaggio a Londra, il suo incontro con l’arte. Il tutto interrotto dalle sue crudeli pubblicità. Una confessione senza pudori, senza ritegno, di una donna che ci racconta il vero così com’è: nudo e crudo. A proposito, ma sul “crudo” ci va il limone? “Sincerità per sincerità, io lo metto sempre!”

Nata a Bari, CARMELA VINCENTI ha esordito giovanissima in teatro e ha lavorato in televisione. Attrice brillante, si è distinta in teatro soprattutto nei monologhi “Spose” e “Una serata orribile”, entrambi scritte da lei. Al cinema ha lavorato con Carlo Vanzina in Selvaggi, Carlo Verdone in Compagni di scuola, Pupi Avati in il testimone dello sposo, e Luca Lucini in Tre metri sopra il cielo. Ha lavorato anche come doppiatrice (sua è la voce italiana di Melanie Griffith) e ha pubblicato la tragicomica raccolta poetica di Santina Trapasso (Poesie della Controra e Opera Omnia), che corona un fortunato personaggio radiofonico anche in una maccheronica traduzione italoamericana. In televisione ha lavorato con Toti e Tata e ha preso parte a trasmissioni di successo della Rai, quali La piscina (1991), al fianco di Alba Parietti, Ritira il premio con Nino Frassica, Aperto per ferie (fortunata riproposizione televisiva del celebre programma radiofonico che vedeva l’attrice affiancata dal duo Mirabella-Garrani), Buon anno Raidue (1988), e Mi manda Lubrano.

L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Monopoli.

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: