San Pietro e le Basiliche papali di Roma 3D al cinema

LocandinaLunedì 11, martedì 12 e mercoledì 13 aprile arriva nelle sale cinematografiche un nuovo esclusivo appuntamento con l’Arte, questa volta dedicato alle basiliche papali di Roma che si inserisce alla perfezione nella lista di eventi previsti per l’anno del Giubileo della Misericordia voluto da Papa Francesco.

La produzione è firmata Sky 3D e Centro Televisivo Vaticano, in collaborazione con Nexo Digital, Magnitudo Film e Sky Arte HD. Già nei mesi trascorsi con il tour dei Musei Vaticani 3D e di Firenze e gli Uffizi 3D/4K, con la visita guidata alle sale della mostra su Leonardo da Vinci oppure a quelle di Goya. Visioni di carne e sangue dedicata al pittore spagnolo, la Grande Arte ha portato nei cinema italiani oltre 180mila spettatori, confermandosi come risorsa in grado di andare incontro agli interessi di un ampio pubblico, a metà strada tra arte, cinema e gusto per il viaggio. Il film è stato tra l’altro riconosciuto di interesse culturale dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

San Pietro e le Basiliche papali di Roma 3D diventa un’occasione imperdibile per ammirare quattro delle mete cristiane più amate sin dai secoli passati, grazie alle straordinarie riprese e alle inedite visuali: San Pietro, San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore e San Paolo fuori le mura, che verranno raccontate da delle “guide” d’eccellenza quali Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani (San Pietro), l’architetto Paolo Portoghesi (San Giovanni in Laterano), lo storico dell’arte Claudio Strinati (Santa Maria Maggiore) e infine Micol Forti, direttrice della collezione d’arte contemporanea dei Musei Vaticani (San Paolo fuori le mura). Un viaggio o meglio una storia che ha tra i suoi protagonisti i pontefici di Roma e gli artisti che lavorarono per loro, nomi tra i più grandi di ogni tempo come quelli di Giotto, Michelangelo e Raffaello, quindi Bernini e Borromini e molti altri. Alle parole degli esperti si aggiungono inoltre quelle dello scrittore francese Stendhal, tratte dalle sue Passeggiate Romane (interpretate nel film dalla voce di Adriano Giannini), racconto coinvolgente di ciò che già nell’Ottocento aveva impressionato un viaggiatore trovatosi tra le meraviglie offerte da Roma, gran teatro del mondo.

Per la lista dei cinema aderenti consultare la pagina QUI.

Claudia Pruner

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: