A Roma il 29 giugno. Festeggiamenti per i SS. Pietro e Paolo

ventaglio1Anche quest’anno nel giorno dei Santi Pietro e Paolo Roma è in festa.
Il 29 giugno 2015 si rinnova il solito appuntamento con la storica infiorata di Roma Capitale: con questa manifestazione si celebra la tradizione delle decorazioni floreali, nata in città durante il Seicento. Sia Via della Conciliazione che Piazza Pio XII saranno decorate da innumerevoli maestri infioritori. All’occasione parteciperanno inoltre delegazioni provenienti da ogni parte del mondo – Argentina, Messico, Giappone, Spagna, Portogallo, Germania – e 1500 maestri infioritori. Saranno utilizzati 500mila fiori per decorare oltre 3.000 mq di opere floreali.
Alle ore 18 si terrà inoltre la prima edizione della regata di canottaggio. Allo spettacolo si potrà assistere gratuitamente dall’alto dei muraglioni del Tevere, una parata delle imbarcazioni storiche delle varie società che si posizioneranno a monte di Castel Sant’Angelo, per poi tornare verso i propri ormeggi.
In questa occasione avrà luogo la consueta Girandola a Castel Sant’Angelo: uno spettacolo pirotecnico sopra il mausoleo di Elio Adriano, della durata di venti minuti circa, durante i quali quest’anno per la prima volta ci sarà l’accompagnamento di musica barocca, di Handel, Bach o Vivaldi. L’inizio è previsto per le ore 21.30 e sarà possibile seguire lo spettacolo da diversi siti: Lungotevere Tor di Nona, Lungotevere Altoviti, Ponte Vittorio Emanuele II, Ponte Principe Amedeo Savoia Aosta, Ponte Umberto I e Via Banco Spirito.
I_a952df8156In onore di San Paolo, oltre alla consueta festa con fuochi artificiali al Parco Schuster di fronte la Basilica di San Paolo fuori le mura, arriva a Roma la tradizione salentina di Santu Paulu delle Tarante: alle ore 21, all’Auditorium Parco della Musica, si terrà un concerto di musica tra tradizioni e modernità, a suon di Pizzica e Taranta ed altri balli popolari.
Si ricorda inoltre che, chiusi i Musei Vaticani per la festività, saranno invece aperti alcuni musei del Sistema Musei Civici di Roma: i Musei Capitolini, i Mercati di Traiano e il Museo dell’Ara Pacis, dalle ore 9.30 alle ore 19.30. Il Colosseo e il Foro Romano rimarranno aperti dalle ore 8.30 alle ore 19.15 (ultimo ingresso alle ore 18.15), mentre saranno accessibili le mostre Barocco a Roma. La meraviglia delle arti a Palazzo Cipolla dalle ore 10 alle ore 21.30 (ultimo ingresso alle ore 20.30) e Marc Chagall – Love and Life al Chiostro del Bramante dalle ore 10 alle ore 20 (ultimo ingresso alle ore 19).

Claudia Pruner

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: