Bookmaker artbetting.co.uk - Bet365 review by ArtBetting.co.uk

Bookmaker artbetting.gr - Bet365 review by ArtBetting.gr

Germany bookmaker bet365 review by ArtBetting.de

Premium bigtheme.net by bigtheme.org

I ragazzi di RoboCupJR2016…. altro che fannulloni!

Radio Panetti 28 Aprile 2016 Commenti disabilitati su I ragazzi di RoboCupJR2016…. altro che fannulloni!
I ragazzi di RoboCupJR2016…. altro che fannulloni!

imageQualcuno ci definiva “bamboccioni”, altri “nerd”, l’opinione comune è quella di una generazione di fannulloni perennemente collegati alla rete attraverso lo smartphone… siamo i giovani di oggi.

A giudicare dalla passione con cui noi ragazzi stiamo partecipando a questo evento, non si direbbe. Piuttosto sono gli adulti che probabilmente non hanno ancora compreso che noi ragazzi di RoboCupJR2016 abbiamo la tecnologia nel sangue e quindi… nel cuore.

Conosciamo i linguaggi di programmazione, parliamo la lingua dei social, siamo in grado di relazionarci fra noi parlando anche di tecnologie spinte. Siamo quei giovani in grado di sviluppare algoritmi sofisticatissimi che, al di là della robotica in senso stretto, ci permetteranno di affrontare la vita con la capacità e la competenza di risolvere problemi.

imageMarco, studente di una scuola di secondo grado di Venezia, sta programmando un robottino in grado di trovare da solo la via d’uscita all’interno di un labirinto. Siamo certi che il lavoro sviluppato da Marco e dal suo team rappresenta una metafora della vita in quanto i giovani progettisti saranno sicuramente in grado di districarsi nel labirinto della vita.

Dove sono gli adulti oggi? Quelli che troppo a buon mercato giudicano noi ragazzi sovente in malo modo?

Oggi qui alla Fiera del Levante ci sono solo i  giovani. Sarebbe stato molto bello se quei benpensanti fossero stati insieme a noi qui per conoscere il nostro mondo e scoprire che la società cambia e che anche ad una certa età si possono avere vedute più ampie.

Ad ogni modo, nulla è perduto. RoboCupJR2016 chiuderà i battenti sabato 30 aprile. Siamo tutti invitati e nessuno si senta escluso… anche perché noi giovani di oggi siamo anche quelli del sorriso e dell’accoglienza.

 

Michele Martulli-15 anni

Radio Panetti Bari

Comments are closed.