A RadioPanetti si è parlato di “Alcol e Giovani”. Grande l’interesse e la motivazione al dialogo

IMG_1391A quanto pare, quest’anno scolastico è partito alla grande! Noi di Radio Panetti siamo arrivati già alla seconda puntata e siamo pronti ad andare avanti, come ogni anno. Essendo alla seconda registrazione, eravamo ancora un po’ agitati, ma subito i nostri professori, Antonio e Maria, come vogliono essere chiamati, ci hanno tranquillizzati e rassicurati. Venerdì scorso, 6 Febbraio, abbiamo parlato del problema dell’alcolismo legato ai giovani. Si è aperto un lunghissimo dialogo fatto di scambi di idee, nel quale tutti siamo intervenuti dicendo ciò che pensavamo e soprattutto raccontando tante notizie legate a questo purtroppo triste fenomeno. Abbiamo scoperto che non sono pochi i ragazzi della nostra età che nel loro tempo libero fanno uso di superalcolici, bevendo diversi cicchetti in pochissimo tempo. Quest’abitudine si chiama Binge Drinking e purtroppo provoca ogni settimana diversi ricoveri in ospedale per coma etilico. Insomma, questo argomento ha interessato tutti, anche perché attraverso la discussione, abbiamo potuto comprendere realmente le dimensioni del problema. 

Come la scorsa puntata, anche in quella di questa settimana abbiamo ospitato un nostro compagno musicista. Angelo Cioce, che ci ha deliziati suonando e cantando dal vivo un pezzo dei Green Day. I nostri cari professori sono molto contenti e soddisfatti del lavoro che stiamo svolgendo e grazie alla loro disponibilità e pazienza diventeremo sempre più bravi.

Nella prossima puntata ci rallegreremo un po’ con un tema assolutamente più leggero; ma per ora non vi sveliamo nulla. Vi stupiremo!

La redazione di Radio Panetti vi saluta e vi dà appuntamento alla prossima puntata.

Ah… dimenticavo, la registrazione sarà online quanto prima. Uno dei nostri registi, Stefano Campanale, sta finendo il montaggio.


Sabrina Sciacqua
2^D – ITT Panetti – Bar

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: