Presepe vivente nei Sassi di Matera contro la disabilità

logo-entry-69La VI edizione del Presepe Vivente nei Sassi di Matera che si terrà dal 1 gennaio al 3 gennaio 2016 prevede, a partire dalle ore 15 dell’ultimo giorno, la visita dedicata all’integrazione e all’abbattimento delle barriere architettoniche con la possibilità di aprire il percorso presepiale alle persone con disabilità alle quali l’organizzazione assicurerà anche l’accesso gratuito con i loro accompagnatori.

“Abbiamo pensato di chiudere la VI edizione del Presepe Vivente nei Sassi di Matera – afferma Luca Prisco, Direttore Del Matera Convention Bureau (Associazione Titolare Del Presepe Vivente Nei Sassi Di Matera) – con una giornata dedicata alle persone con disabilità come segno concreto per l’Anno Giubilare”.

“I Sassi – sottolinea Prisco – che fino a qualche decennio fa erano il simbolo del degrado, oggi non solo hanno assunto una rilevanza nel panorama culturale internazionale come patrimonio dell’UNESCO, ma con questa giornata speciale diventano un simbolo per dire no ad ogni barriera architettonica e culturale e per dire si con forza ad una cultura dell’inclusione e della solidarietà”.

Antonio Calisi

© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: