Personaggi illustri di Bari: Stefano Felis

Per conoscere Bari e la sua storia attraverso i personaggi che hanno dato lustro alla città

felis (copia)

Stefano Gatto, Felis in latino (Bari, 20 gennaio 1538 – Bari, 25 settembre 1603), è stato un compositore.

Stefano Gatto, o anche Felis, come nella forma latinizzata dei documenti ufficiali, visse a Bari, Praga e Napoli, dove frequentò il circolo musicale di Gesualdo da Venosa. È considerato il maggior esponente della scuola musicale barese, e fra i più importanti dell’area meridionale italiana dell’epoca. Sacerdote, didatta e maestro di cappella, pubblicò numerosi libri di madrigali, mottetti e messe; purtroppo, solo una piccola parte parte della sua produzione musicale profana è sopravvissuta, mentre quella sacra sembra essersi tramandata integralmente. Ebbe probabilmente tra i suoi allievi Giovanni Battista Pace, Giovanni Donato Vopa, Pomponio Nenna e, secondo alcuni critici, Carlo Gesualdo.

© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: