Bookmaker artbetting.co.uk - Bet365 review by ArtBetting.co.uk

Bookmaker artbetting.gr - Bet365 review by ArtBetting.gr

Germany bookmaker bet365 review by ArtBetting.de

Premium bigtheme.net by bigtheme.org

I PAPI CHE SONO VENUTI A BARI

Antonio Calisi 3 luglio 2018 Commenti disabilitati su I PAPI CHE SONO VENUTI A BARI
I PAPI CHE SONO VENUTI A BARI

Non tutti i papi che arrivarono a Bari, si recarono alla Basilica per venerare le reliquie di san Nicola.

Il primo fu papa Urbano II (1088-1099) venne a Bari la prima volta nel 1089, per collocare le spoglie del Santo sotto l’altare della cripta; e nel 1098 coordinerà un sinodo locale, ricordato come il “Concilio di Bari” al quale assisterà come arcidiacono il futuro papa Pasquale II (1099-118).

Callisto II, venne a Bari nel 1120 per liberare Costanza, vedova di Boemondo, dalla reclusione cui l’aveva obbligata Grimoaldo. È improbabile che in quella situazione avesse reso onore alle reliquie di san Nicola.

Successivamente arrivò a Bari nel 1130 papa Anacleto II (1130-1138) per un concilio che sarà celebrato in altra sede. Sicuramente venerò le spoglie di san Nicola in quanto, prima di essere designato papa, fu cardinale diacono di San Nicola in Carcere in Roma.

Innocenzo II (1130-1143) arrivò a Bari nel 1137 e scrisse una delle pagine più celebri della storia della Basilica, quando al cospetto dell’imperatore Lotario, officiò maestosamente la festa della Pentecoste.

Papa Giovanni Paolo II (1978-2005) venne pellegrino a Bari sulla tomba del Santo il 2 febbraio 1984. Dopo aver pronunciato un famoso discorso ecumenico in Basilica, unitamente al metropolita di Myra Chrysostomos Konstantinidis, accenderà la lampada uniflamma che arde sulla tomba del Santo.

Papa Benedetto XVI (2005) venne a Bari il 29 maggio 2005 per la chiusura dei lavori del XXIV Congresso Eucaristico Nazionale, non si recò in Basilica per venerare le reliquie di san Nicola, avendo già aveva visitato il Santo più volte da cardinale.

Infine, papa Papa Francesco il 7 luglio sarà a Bari per un incontro di preghiera ecumenica per la pace in Medio Oriente a cui parteciperanno i Capi delle Chiese e Comunità cristiane, di quelle terre tormentate dalle guerre.

Antonio Calisi

Comments are closed.