Il Papa piange per i tre giovani israeliani rapiti e uccisi

israeliani-uccisiPapa Francesco piange per l’uccisione dei tre giovani israeliani scomparsi recentemente. Lo rende noto in un comunicato stampa Padre Federico Lombardi, Direttore della Sala Stampa della Santa Sede. “La notizia dell’uccisione dei tre giovani israeliani scomparsi – si legge nel comunicato rilasciato ieri sera – è una notizia terribile e drammatica. L’assassinio di persone innocenti è sempre un crimine esecrabile e inaccettabile, e un gravissimo ostacolo sul cammino verso quella pace per la quale dobbiamo instancabilmente continuare a impegnarci e a pregare. La violenza chiama altra violenza e alimenta il circolo mortale dell’odio”. Profondo è il cordoglio del Santo Padre: “Papa Francesco si unisce al dolore inenarrabile delle famiglie colpite da questa violenza omicida e al dolore di tutte le persone colpite dalle conseguenze dell’odio, e chiede a Dio di ispirare a tutti pensieri di compassione e di pace”.

Antonio Curci

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: