“Nuda” il nuovo album di Annalisa

Il 18 settembre è uscito “Nuda”, il settimo album di Annalisa, composto da tredici canzoni. L’album era stato progettato per uscire in primavera, ma, a causa del lockdown, è stata rimandata la presentazione a settembre e questo le ha consentito un ripensamento di tutto il progetto.

Il titolo è eloquente e si riferisce al fatto che in questo disco la cantate ha cercato di mettersi a nudo, soprattutto nei momenti più fragili. Il progetto discografico è diviso in due parti che rispecchiano i due stili e i due mondi della cantante. La prima parte comprende “Nuda”, “Romantica” feat. J-Ax, “Tsunami”, “Houseparty”, “Cena di Natale” e “Bonsai”; mentre la seconda parte “Piove col sole”, “Principessa” feat. Chadia Rodriguez, “Graffiti”, “D’oro”, “A te cosa piace fare”, “Vento sulla luna” feat. Rkomi e “N.U.D.A.” (acronimo per nascere umani diventare animali) feat. Achille Lauro. Per l’occasione sono stati inseriti anche quattro duetti con Rkomi, J-Ax, Achille Lauro e Chadia Rodriguez.

Tutte le canzoni sono dense di contenuti. In particolare il secondo singolo “Houseparty”, uscito ad aprile, in pieno lockdown, ha assunto un significato più profondo e ha donato anche un po’ di spensieratezza. “Cena di Natale” è un bilancio delle occasioni che la cantante non ha colto; “Piove col sole” comunica il bello di vivere i propri spazi. Infatti, uno dei temi più ricorrenti è la casa, il senso di intimità, tema dettato anche dalla rivalutazione degli luoghi interni ed esterni a cui ci ha costretto questa particolare situazione storica. Non resta allora che ascoltare ogni singola canzone e lasciarsi condurre dai ritmi e contenuti diversi, in un viaggio verso la propria interiorità per mettersi a nudo, come ha fatto Annalisa con ogni singola parola e nota.

Martina Ragone

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: