Bookmaker artbetting.co.uk - Bet365 review by ArtBetting.co.uk

Bookmaker artbetting.gr - Bet365 review by ArtBetting.gr

Germany bookmaker bet365 review by ArtBetting.de

Premium bigtheme.net by bigtheme.org

È morto Mons. Michele Castoro, Vescovo metropolita della Diocesi di Manfredonia – San Giovanni Rotondo – Vieste

Antonio Calisi 5 maggio 2018 Commenti disabilitati su È morto Mons. Michele Castoro, Vescovo metropolita della Diocesi di Manfredonia – San Giovanni Rotondo – Vieste
È morto Mons. Michele Castoro, Vescovo metropolita della Diocesi di Manfredonia – San Giovanni Rotondo – Vieste

Dopo aver lottato per più di un anno contro una spietata malattia, questa notte è ritornato alla casa del Padre, Mons. Michele Castoro, Vescovo metropolita della Diocesi di Manfredonia – San Giovanni Rotondo – Vieste.

Monsignor Castoro era assistito presso l’ospedale di San Giovanni Rotondo, Casa Sollievo della Sofferenza. Il suo stato di salute è peggiorato giorno dopo giorno.

Ha assunto la sua carica nella diocesi manfredoniana il 19 settembre del 2009, era molto amato da tutta la cittadinanza. A comunicare la sua scomparsa è stato il primo cittadino di Manfredonia Angelo Riccardi che sul suo profilo social scrive: “Tutto è compiuto” … ore 01.50. “E ora i nostri piedi si fermano alle tue porte, Gerusalemme”. Il nostro amato Pastore, il vescovo Michele Castoro, è salito al Cielo, per incontrare quel Cristo che su questa terra ha fedelmente amato e servito”.

La camera ardente sarà preparata nella Cattedrale di Manfredonia dalle ore 12,00 del 5 maggio.

I funerali si svolgeranno nella Chiesa di San Pio lunedì 7 maggio alle ore 16.

Michele Castoro è nato ad Altamura il 14 gennaio 1952.

Dopo le scuole medie e il ginnasio frequentate nel Seminario arcivescovile di Bari, è stato inviato a Roma dove ha compiuto gli studi liceali nel Seminario Romano Minore. Passato al Seminario Romano Maggiore, ha seguito i corsi filosofici e teologici nella Pontificia Università Lateranense e nella Pontificia Università Gregoriana, dove ha conseguito la licenza in Teologia Fondamentale. Nel 1986 ha ottenuto la laurea in Storia e Filosofia presso l’Università degli Studi di Bari.

È stato ordinato sacerdote nella Cattedrale di Altamura il 6 agosto 1977 dal vescovo Salvatore Isgrò per la diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti.

Durante gli anni vissuti in diocesi, ha svolto i seguenti incarichi: segretario del vescovo, direttore spirituale del Seminario minore diocesano, collaboratore nella parrocchia della Cattedrale di Altamura, insegnante di Religione nel liceo classico statale e assistente della F.U.C.I. Assunto al servizio della Santa Sede presso la Congregazione per i Vescovi nel 1985, ne è divenuto capo ufficio nel 1996. Ha svolto inoltre il servizio di archivista e poi sostituto della segreteria del Collegio Cardinalizio.

Il 14 maggio 2005 papa Benedetto XVI l’ha eletto vescovo di Oria ; è stato consacrato il 25 giugno dello stesso anno dal cardinale Giovanni Battista Re, consacranti il vescovo Marcello Semeraro ed il vescovo Mario Paciello.

Era anche segretario della Conferenza Episcopale Pugliese e membro della Commissione della Conferenza Episcopale Italiana per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso.

Antonio Calisi

Comments are closed.