Bookmaker artbetting.co.uk - Bet365 review by ArtBetting.co.uk

Bookmaker artbetting.gr - Bet365 review by ArtBetting.gr

Germany bookmaker bet365 review by ArtBetting.de

Premium bigtheme.net by bigtheme.org

Master Chef alla Japigia1-Verga di Bari

Antonio Curci 11 Maggio 2017 Commenti disabilitati su Master Chef alla Japigia1-Verga di Bari
Master Chef alla Japigia1-Verga di Bari

Imparare a nutrirsi in modo corretto, imparando a cucinare. Questo è l’obiettivo del  progetto di educazione alla salute e alla sana alimentazione avviato presso l’Istituto comprensivo “Japigia 1-Verga” di Bari, in collaborazione con il Comitato dei genitori e con l’associazione Passion Cook. Il nome del progetto è tutto un programma:  Master Chef a scuola.

I lavori sono partiti il 2 maggio 2017 con un convegno, rivolto a docenti, alunni e genitori, dal titoloL’alimentazione corretta e le modalità di cottura”. Sono intervenuti lo chef Giuseppe Panebianco e la nutrizionista Giusy Barone, entrambi dell’associazione Passion Cook.

L’11 maggio 2017 si è tenuta la prima selezione. Gli alunni di V primaria, I, II e III media, si sono cimentati in una gara gastronomica in cui sono stati chiamati a preparare a casa le basi di uno dei piatti proposti dalla giuria, in accordo con la nutrizionista. La preparazione finale del piatto è avvenuta a scuola sotto gli occhi dei giudici. I primi 20 classificati, sono stati ammessi alla seconda selezione che si terrà il 18 maggio 2017 . I 20 alunni ammessi, abbinati per sorteggio in coppie, si cimenteranno a scuola, nella preparazione di un piatto con gli ingredienti che saranno forniti loro dai maestri di Passion Cook. Gli alunni conosceranno prima la tipologia di piatto che andranno a preparare. I primi 3 classificati saranno premiati. A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione.

La “Japigia1-Verga”, ben diretta dalla Dirigente Scolastica Patrizia Rossini, si conferma ancora una volta pioniera nell’individuazione di attività e progetti altamente formativi, muovendo dal vissuto dei ragazzi e suscitando in loro motivazione e impegno. I piccoli cuochi, giocando giocando, imparano la nobile arte della cucina e, cosa ancora più importante, le nozioni per una corretta alimentazione che per loro significa crescere bene.

Antonio Curci

 

Comments are closed.