“L’uomo che ha inventato il XX secolo” di Robert Lomas

L’UOMO CHE HA INVENTATO IL XX SECOLO
di Robert Lomas
Piano B Edizioni
Fuori collana 
14,50 euro
“Seduto qui alla mia scrivania, sono circondato dalle testimonianze dell’opera di quest’uomo: ho qui davanti il mio computer, alimentato elettricamente, la luce al neon illumina il mio studio, che viene riscaldato dall’acqua di un motore a induzione a corrente alternata, e ascolto la musica trasmessa dalla radio. Mentre il mio scanner e il modem sono pronti a inviare e a ricevere fotografie e messaggi ovunque nel mondo, sto utilizzando l’eredità di Tesla.”
Piano B edizioni presenta a febbraio in tutte le librerie L’uomo che ha inventato il XX secolo, di Robert Lomas, autore dell’acclamata trilogia La chiave di Hiram.
L’uomo che ha inventato il XX secolo è la biografia di Nikola Tesla, il testo più esauriente mai scritto sulla vita e sulle invenzioni del geniale scienziato, colui che ha regalato all’umanità la corrente alternata, l’illuminazione a fluorescenza, la radio, l’energia idroelettrica, la sismologia – solo per citare alcune invenzioni.
La storia della sua vita è stata una straordinaria serie di successi scientifici, alternati a un gran numero di disastri commerciali e personali. Perseguitato dalla sfortuna e sfruttato da coloro che gli stavano intorno, i riconoscimenti e i lauti guadagni che avrebbe dovuto ricevere per il suo lavoro furono usurpati da alcuni degli imprenditori più famosi d’America, Edison e Westinghouse su tutti.
Dopo la misteriosa morte, tutte le informazioni su Tesla e sulle sue invenzioni sono state deliberatamente secretate dall’FBI.
Utilizzando scritti autografi, articoli dell’epoca, trascrizioni di tribunali e file dell’FBI recentemente desecretati, questo libro delinea la reale portata del genio scientifico di Tesla, e racconta l’incredibile storia di come il suo nome e i suoi meriti sono stati dimenticati.
© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: