La risposta pugliese all’Angelo di Milano di Settimio Benedusi

IMG_3422
L’Angelo del Sud

Antonella Aresta, fotografa pugliese, ritrae l’Angelo del Sud, dopo aver visto l’Angelo di Milano, ritratto da Settimio Benedusi. “E’ entusiasmante parlare fra fotografi, fra Nord e Sud, con le immagini. E’ una risposta simpatica e ironica”, ha dichiarato la fotografa meridionale.

“E’ letale quando hai l’ispirazione, l’idea… devo eseguirla a tutti i costi – aggiunge Antonella Aresta -. L’Angelo ritratto da Benedusi è bianco, figo, maestoso, fashion, glamour come la stessa Milano che così viene rappresentata alla perfezione”.

angeloMilano
L’Angelo di Milano

L’Angelo del Sud, l’Aresta lo ritrae di rosso, il colore dell anima, del pathos, dell’amore, della passione, tipici del Sud Italia. L’angelo è rappresentato con un tamburrello salentino, a voler simboleggiare la Puglia, regione che Antonella ama fortemente.  La fotografa in proposito ha dichiarato: “Mi piaceva l’idea di rappresentare il nostro angelo allegro e ballerino con lo sfondo della cattedrale di Bitonto, città in cui sono nata e vivo e che intendo omaggiare”.

ant.cur

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: