La notte prima degli esami

esami-di-statoCon rituali propiziatori e studio matto e disperato, per dirla con Leopardi, questa sera sarà la notte prima degli esami per poco meno di mezzo milione di studenti. Quella mitizzata da Antonello Venditti e dal film omonimo. Domani la prova di italiano uguale per tutti gli istituti, il giorno dopo esordirà la seconda prova scritta diversa a seconda della scuola, lunedì riguarderà il quizzone e poi gli orali.

Questi ultimi giorni sono stati dedicati al toto traccia che impazzisce sul web tra i social. Gli argomenti più favoriti sembrano essere l’Isis e l’Expo. Ma in cima alle previsioni avanza l’entrata in guerra dell’Italia nel 1915 e lo sterminio degli Armeni. Le buste telematiche, a prova di hacker, saranno aperte domattina alle 8,30. A orientare il popolo dei maturandi sono i messaggi della rete che fanno circolare varie ipotesi da Pirandello a Dante, ma ci sono anche i soliti Ungaretti, Svevo, Montale e Saba.

Dal giorno dopo tutti concentrati sulla seconda prova scritta: per il Classico si tratta della versione di latino, che in base ai super informati, sarà al primo posto uno scritto di Tacito a seguire Seneca, Cicerone e Quintiliano. Matematica invece sarà la seconda prova per lo scientifico.

A tutti in bocca al lupo!

Antonio Calisi

© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: