II edizione della rassegna “Puglia Brass Land” a Triggiano

9004a696-c1a6-44c6-a551-487831e16854Dopo il successo della prima edizione di “Puglia Brass Land” è in programma una seconda edizione della rassegna dedicata alle Brass e Fanfare giovanili delle scuola secondarie ad indirizzo musicale, Licei e Associazioni Musicali. L’evento quest’anno si pone a livello regionale e si svolgerà venerdì 20 maggio alle ore 17,00 presso l’auditorium della S.M.S. “De Amicis-Dizonno” a Triggiano (BA).
In questa occasione parteciperanno la Scuola Media Statale “ E. Fieramosa” di Barletta con il maestro Luciano Palmitessa; la S.M.S.“G.Venisti” di Capurso con il M° Doni Antonelli; la Junior Band “Conturband”, associazione di Turi; la S.M.S. “Massari Galilei” di Bari con il M° Rocco Caponio; il Liceo Musicale di Brindisi con il M° Michele Aluisio e la S.M.S. “De amicis-Dizonno” di Triggiano, che ha partecipato anche lo scorso anno, con il M° Aldo Bucci, trombettista, e il M° Nico Marzovilla. Nel programma d’esecuzione non mancano classici come “Azzurro” e “L’Aida” di Verdi e colonne sonore famose come quella dei “Flinstones”, “Looney Tunes” e “The pink panther”. Quest’anno la Rassegna è dedicata ad un trombettista, compositore e didatta scomparso recentemente Marco Tamburini. Il fine dell’evento è quello di diffondere la cultura musicale e di valorizzare le doti artistiche di ragazzi che daranno prova di doti personali nella pratica strumentale della musica d’insieme. Alla realizzazione della serata contribuiranno la preside della S.M.S “De Amicis-Dizonno” la prof. Rita gagliardi, il direttore amministrativo la dott. Greta Mele, tutti i docenti di musica, il presidente onorario M° Paolo Lepore, il sindaco di Triggiano De Nicolò e l’assessore alla cultura dott. Piero Caringella e la docente Annamaria Giannelli in qualità di presentatrice. Un’ occasione per conoscere i nuovi talenti musicali e godere del piacere che solo la musica riesce ad infondere.

Martina Ragone

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: