Chiamati alla Vita in Cristo

XXVII CONVEGNO ECUMENICO INTERNAZIONALE DI SPIRITUALITÀ ORTODOSSA “CHIAMATI ALLA VITA IN CRISTO” nella chiesa, nel mondo, nel tempo presente
Monastero di Bose, 4-6 settembre 2019 in collaborazione con le Chiese Ortodosse
“Quelli che vivono in Cristo sono chiamati con una chiamata costante e continua tramite la grazia impressa nell’anima dai misteri, questa grazia che è, come dice Paolo, Lo Spirito del Figlio di Dio che grida nel loro cuore: Abbà, Padre!”.San Nicola Cabasilas, La vita in Cristo VII,33
Καὶ γάρ καὶ αὐτοὶ καλούνται κλῆσίν τινα συνεχῆ καὶ διηνεκῆ διὰ τής ἐνσημανθείσης ἀπὸ τών μυστηρίων τῇ ψυχῇ χάριτος, ἤτις ἐστί, Παῦλος εἶπε, «τὸ τοῦ υἱοῦ τοῦ Θεοῦ Πνεῦμα αὐτοῦ ἐν ταῖς καρδίαις αὐτῶν κράζον· ᾽Αββᾶ ὁ Πατήρ»αγ. Νικολάου του Καβάσιλα, Περὶ τῆς ἐν Χριστῷ ζωῆς, VII,33
«Ибо и сии призываются званием некоторым, постоянным, и непрерывающиеся посредством благодати, напечатлевающейся в душе от таинств, которая, как сказал Павел, есть Дух Сына Божия, вопиющий в сердцах их: Авва Отче!»праведный Николай Кавасила, Семь слов о жизни во Христе VII,33
Nella tradizione biblica la chiamata di Dio è un appello: appello all’essere dalla polvere, appello alla vita, appello a divenire autenticamente esseri umani. Nel vangelo questa chiamata assume la concretezza e la forza di una persona, Gesù di Nazareth: rispondere all’appello di Dio s’identifica con la sequela del Cristo. La vita in Cristo è la testimonianza possibile per una vita piena di senso, una speranza per tutti sempre presente nel cuore dell’umanità e del creato.
Relatori: Enzo Bianchi; John Behr; metropolita Ilarione di Volokolamsk; Peter Bouteneff; Sebastian Brock; John Fotopoulos; Stephen Headley; metropolita Andrei di Cluj; Arsenij (Sokolov); Bassam Nassif; metropolita Nektarios di Argolidos; Aristotle Papanikolaou; metropolita Porfirije di Zagabria e Lubiana; Despina Prassas; vescovo Silvestr (Stojčev) di Bilohorod; Michel van Parys; Julija Vidović; Christos Yannaras. 
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile