Bari, mostra personale di  pittura “Paradise” di Marialuisa Sabato alla Vallisa

Martedì 12 giugno Federico II Eventi e Vallisa Cultura Onlus presentano alle ore 19.30 presso la Chiesa della “Vallisa” – Piazza del Ferrarese – Bari, la mostra personale di  pittura “Paradise” di Marialuisa Sabato. L’esposizione rimarrà aperta dal 12 al 22 giugno, dalle ore 11.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 21.00.

Marialuisa Sabato è un’artista barese che vanta una biografia di tutto rispetto con esposizioni nazionali ed internazionali, ha esposto oltre che in tutta Italia anche a New York, Basilea, Tirana, Innsbruck, Berlino, Stoccarda, Londra, St. Paul De Vence (Francia), Fukuoka (Giappone), Stoccarda, giusto per citarne alcune. La pittura di Marialuisa Sabato è richiamo alle radici e un urlo lanciato con il linguaggio dei colori, radici che sono indissolubili dalla natura che ci circonda e che spesso, molto spesso, noi “Umani” calpestiamo irrispettosi della meravigliosa armonia che ogni giorno ci viene regalata, ma noi siamo Umani e non Terrestri, forse per questo non comprendiamo fino in fondo il valore della natura che ci circonda. Marialuisa è un artista a metà strada tra l’umano e il terrestre, che sente e percepisce dentro di sé ogni minimo movimento della propria interiorità e solo dopo compone e dipinge sinfonie. L’artista riesce a camminare sul doppio binario dell’emotività e della razionalizzazione. Quest’ultima è utile, per Marialuisa, per dare senso alla sua arte, per comprendere la ragione ultima della sua particolare comunicazione ed espressività, foglie , rami, alberi, fiori, uccelli, si annodano e  si sciolgono in un anelito costante verso la luce, fonte di vita e quindi di sopravvivenza. Le motivazioni intime sentimentali, intellettuali ed emotive prendono vita attraverso l’uso costante di colori luminosi e affascinanti che diventano metafora e simbolo della sua energia. Il suo messaggio è comunicazione progressiva e ascendente: il magma dell’inconscio si fa consapevolezza acquisita solo dopo che l’artista ha tracciato linee e sovrapposto colori netti e sfumati di una profonda intensità cromatica. (Stralcio dalla recensione di Miguel Gomez).

“Questo progetto – dice Marialuisa Sabato – è il compimento di un percorso vitale… Un cammino difficile… con tante salite… ma compiuto con il cuore… Ed è con grande emozione che tutti… ma proprio tutti, sono invitati alla mia esposizione personale… “.

La mostra sarà presentata dal M° Miguel Gomez direttore artistico di Bibart, Biennale Internazionale d’arte di Bari e area Metropolitana.

Comunicato stampa

© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: